Demolition 9
mag
26
2017

Martin Rev

Demolition 9

Atlas

RockElettronicaSperimentale
array(0) { }
  • Stickball
  • Salve Dominus
  • Deus
  • Pace
  • My Street
  • T’Amo
  • Into The Blue
  • Requiem
  • Now
  • Blayboy
  • In Our Name
  • Never Mind
  • Vision Of Mari
  • Warning
  • Salvame
  • Dies Irae
  • RBL
  • Venitas
  • Stretch
  • Creation
  • Toi
  • Piéta
  • It’s Time
  • Tacha’s Toy
  • Back To Philly
  • Stelle
  • Inside Out
  • Beatus
  • Tuba
  • Réve
  • Concrete
  • She
  • Darling
  • Excelsis
Precedente
Ecstasy Christaux - Ecstasy
Successivo
Platinum Tips & Ice Cream Royal Trux - Platinum Tips & Ice Cream

Info

In uscita il 26 maggio 2017 via Atlas, Demolition 9 è il nuovo disco di Martin Rev che segue, a distanza di otto anni, Stigmata (recensito su queste pagine da Gaspare Caliri). Si tratta della prima pubblicazione dalla morte del frontman dei Suicide, Alan Vega, avvenuta lo scorso anno e celebrata su SA con un articolo di approfondimento a cura di Stefano Pifferi.

L’album, prodotto da Craig Leon (già producer per i Suicide), raccoglie ben trentaquattro brani che lo stesso Rev ha definito come «desiderio di gioia e di raggiungimento della perfezione artistica». Ad accompagnarlo i due estratti, Now e In Our Name, che potete ascoltare di seguito.

di Carmine Vitale

Widget

Altre notizie suggerite