Inspiral Carpets. Madchester e ritorno
Un disco omonimo, in uscita il 20 ottobre via Cherry Red - che recupera lo spirito urgente degli esordi - e una data live al Circolo degli Artisti di Roma prevista per il 25 settembre: la nostra intervista al gruppo
Twenty for ’94. I 20 migliori album del 1994
Il 1994 ha rappresentato un anno chiave dei Novanta, fondamentale nello snodo musicale tra mainstream e underground: un listone, più che una classifica - ma pur sempre arbitrario e sindacabilissimo - dei 20 migliori dischi di quell'anno
La nostra recensione del nuovo progetto di Franco Battiato
Dietro alla sigla Joe Patti's Experimental Group ci sono Franco Battiato, il tecnico del suono Pino “Pinaxa” Pischetola ed il pianista Carlo Guaitoli, impegnati ad esplorare i suoni sperimentali/progressivi dei 70s
SA Magazine #119. Il nuovo magazine di SA
L'articolo intervista dedicata a Rustie, in cover story, lo speciale sulla Cold Meat Industry e Ben Frost. Il classic sui Ramones, i migliori album del 1994 e molto altro
Focus: Lee Gamble
Uno dei producer più amati dall'intellighenzia techno torna con due buoni lavori, più diretti e a fuoco, tra ritmo e astrazione. L'occasione giusta per scavare tra le sue ossessioni jungle e la passione per il cosmo.
Recensione: Aphex Twin - Syro
A tredici anni da Druqks, ma a sette da The Tuss, torna Richard D. James. Chi punta all'innovazione resterà deluso, ma non chi cerca ricchezza di idee, maestria compositiva e densità creativa.
Focus: il glam industrial del nuovo Vessel
Membro di Young Echo e dei Killing Sound, Seb Gainsborough è un producer dall’ampio range di influenze che, come nella miglior tradizione Tri Angle, rifugge le facili catalogazioni per un sound laboratoriale sospeso tra dance e ambienti.
Gli anni Zero dell’indie visti dal David Letterman show
Un riassunto visivo del cosiddetto indie anni Zero attraverso le esibizioni tv al famoso talk show americano giunto all'ultima stagione.
“David Lynch: The Factory Photographs”. Al via la mostra a Bologna
James Holden. Tour, monografico e un contest
L'intero arco produttivo del producer britannico analizzato nelle sue coerenze ed influenze fino all'approdo di "Inheritors", improntato su macchine analogiche, minimalismo, cosmica e kraut rock.