• nov
    01
    2008

Album

Autoprodotto

I Buattitime da Ravenna trattano l’elettronica da navigati smanettoni, partendo dal drum’n’bass che costituiva la base dell’Ep pubblicato qualche anno fa (Buattitime VS Ionizers) e aggiornandolo con qualche deriva sintetica di ultima generazione (la ritmica spiccatamente Radiohead di Load Superturbo>Tape), i consueti toni decadenti à la Depeche Mode e chitarre elettriche affilate. Per un disco che fa del beat una ragion d’essere ma nel medesimo istante non ne estremizza la valenza, curando invece ogni dettaglio nei minimi particolari e riservando qualche buona sorpresa a chi ascolta.

1 novembre 2008
Leggi tutto