Libri
Autoproduzione - Crowdfunding

Reso possibile grazie a una campagna di crowdfunding e promosso dall’associazione Squame (in cui rientra anche la curatrice del progetto, Francesca Protopapa), Rock Motel è un libro illustrato sui generis. Il volume raccoglie 67 ritratti a colori di musicisti, disegnati da altrettanti artisti italiani e internazionali (tra i tanti, Manuele Fior, Luigi Critone, Giacomo Nanni, AkaB, Gloria Pizzilli, Ale Giorgini, Marino Neri, Drangiag), il tutto considerato da un punto di vista piuttosto particolare: una camera d’albergo. Quella che per molti musicisti diventa, durante la carriera, una specie di casa, nel libro assume i contorni di una coscienza alienata in vari oggetti caratteristici presenti nell’arredamento, e nei colori che contraddistinguono le illustrazioni con al centro l’artista.

Stampa

L’indagine in sé affascina, anche se il livello generale ci pare altalenante, per lo meno dal punto di vista della personalità e dei “concept” messi in campo dai vari disegnatori (non ci pare il caso di scendere nel dettaglio dello stile illustrativo di ognuno, materia delicatissima e quindi da rispettare a priori). Tra le immagini che ci hanno maggiormente colpiti, tuttavia, segnaliamo uno splendido Tom Waits monocromatico di Davide Saraceno un po’ in stile George Grosz, il Damon Albarn in versione pop art di Eleonora Antonioni, certe L7 esplosive vagamente à la Robert Crumb di Remedact/Stéphane Bouillet, il Jim Morrison senza volto e col corpo pieno di scritte (sul modello della tomba della rockstar a Parigi) disegnato da Rino Lionetto, l’inquietante PJ Harvey di Zelda Bomba, il Jeff Buckley in penombra di Davide Baroni, il bellissimo, psichedelico e squadratissimo Elvis Presley di Ale Giorgini, l’Elliott Smith “catodico” (o pseudo tale) di Giacomo Nanni.

Il viaggio è assolutamente colorato e zigzagante, e indirettamente pone l’attenzione su quella che da sempre è, per un musicista, l’altra faccia della medaglia: l’immagine, ovvero come il pubblico (rappresentato qui dagli artisti coinvolti nel progetto) interpreta non solo la musica, ma anche il personaggio dietro ad essa. Spada di Damocle e sirena per ogni artista.

13 agosto 2015
Leggi tutto
Precedente
Robyn / La Bagatelle Magique – Love Is Free Robyn / La Bagatelle Magique – Love Is Free
Successivo
Omake – Columns Omake – Columns

Altre notizie suggerite