FLOW #007 – Campioni del mondo

Oscuri presagi all’orizzonte? La playlist della settimana si apre sintonizzandosi con Tutti I Colori Del Buio e il loro video di Three Times Denied Means Fuck You, pezzo d’apertura dell’album Initiation Into Nothingness, uscito ad ottobre 2016 per Dischi Bervisti ed altre etichette. L’efficace e oscuro punk della band torinese è accompagnato da spezzoni tratti da Sei Donne Per L’Assassino, noto film di Mario Bava del 1964. Si resta in Piemonte con i Ruggine, band alternative rock cuneese che ha pubblicato in settimana il video di Caio. Sono passati ben due anni dall’uscita dell’album Iceberg, e questo clip è un buon pretesto per riascoltare il sound intenso e pieno di pathos di questo gruppo del roster V4V Records. Ancora Italia col progetto di Emidio Clementi dei Massimo Volume e Marco Caldera, Sorge, che va sotto l’etichetta La Tempesta Dischi. Il video di La Sera esce a pochi mesi dall’album d’esordio La Guerra Di Domani, qui recensito da Stefano Pifferi. Lo spoken word e le basi electro dei Sorge sono accompagnate dalle immagini curate dal regista Umberto Nicoletti, in perfetta sintonia con la poesia ma anche con la durezza del testo. A seguire il video di Mikey Erg, rock dal New Jersey, che presenta la canzone di apertura di Tentative Decisions. Le immagini di Faulty Metaphor ci trasportano in compagnia dello stesso Mikey ad una festa, in cui tutto e tutti si bloccano misteriosamente al nostro arrivo, rendendo un curioso effetto di solitudine e straniamento.

Rimanendo nei paraggi del genere, ecco il video di Run Away, pezzo tratto dall’album Better Heavens appena pubblicato dai The Superweaks. Il video di Simon Presley descrive le fughe adolescenziali e il carattere salvifico che la musica può assumere, soprattutto in quella particolare età. I canadesi Japandroids torneranno il 27 gennaio 2017 con l’album Near To The Wild Heart Of Life; intanto in settimana hanno pubblicato la title track, non supportata da video, ma da gustarsi comunque come assaggio in attesa dell’intero disco, che uscirà per Anti. Situazioni paradossali accompagnano il nuovo video dei Luca Brasi, che, altrettanto curiosamente, sono una band alternative della Tasmania e non un producer italiano, come si potrebbe pensare a un primo impatto. Count Me Out è estratta da If This Is All We’re Going To Be, e il relativo clip narra grottesche avventure interspaziali, con grafiche che si alternano e si sovrappongono al girato.

Atmosfere ancor più sospese grazie ad un ritorno atteso da otto anni, quello dei romani Klimt 1918, fra le migliori band italiane degli anni ’00, non solo in ambito shoegaze, ma in assoluto. Comandante è un’anticipazione di Sentimentale, che insieme a Jugend comporrà un doppio album molto ambizioso. Hard rock col nuovo lavoro dei Philm, in uscita con un EP che porta il titolo di questo pezzo, The Seventh Sun, previsto per gennaio via Ipecac Recordings. In settimana è uscito anche il primo video di Joe Volk dopo il suo addio nel 2103 ai Crippled Black Phoenix. These Feathers Count è tratta dal nuovo album Happening And Killings, e il video è un lungo viaggio in macchina fra paesaggi sfuggenti.

Novità per Thomas Giles, ovvero il cantante e tastierista dei Between The Buried And Me, in questo quarto lavoro da solista intitolato Velcro Kid, del quale fa parte il singolo Devotion. Nel video, in cui è protagonista una coppia di anziani, si può apprezzare il featuring di Jake Troth. Torniamo in Italia con Un po’ di te, brano estratto da Omosumo, secondo album dell’omonima band in uscita l’11 novembre. Diretto e filmato da Gaspare Pellegrino, il clip è stato girato in Antartide. Nuovo video anche per Anohni, tratto dall’acclamato Hoplessness, album uscito a maggio e qui recensito. Il video di Alexander Carver e Daniel Schmidt regala immagini molto raffinate, come la struggente electro di questa title track. Paladini del dream pop, gli scozzesi Chvrches hanno realizzato un nuovo video di Bury It, uscito precedentemente nella versione col featuring di Hayley Williams. In questo caso si può osservare la band all’opera, sotto la regia di Jim Larson.

Ci addentriamo in ambito hip hop a partire dal video di Gemitaiz, la cui Coma conta il featuring di Victor Kwality e la produzione di Frenetik & Orang3. Il video ad opera di YouNuts! regala quadri inquietanti dall’estetica accentuata. Il pezzo è estratto da Nonostante Tutto Reloaded, una riedizione dell’album uscito a gennaio 2016 arricchita da un secondo CD di inediti, rarità, live e remix. L’imponenza della città in bianco e nero, affascinante e disagiata, arriva dritta col video di Wiley, featuring Devlin. Il grime di Bring Them All / Holy Grime è travolgente nel clip di Wowa. Il pezzo sarà incluso nell’album Godfather, in uscita a gennaio. Giù adesso nel migliore underground coi campioni dell’hardcore italiano, Face Your Enemy, capostipiti di CBC records. Questa settimana hanno pubblicato un pezzo crossover che vede la collaborazione del rapper Egreen. Il brano in questione, contenuto nell’EP World Keep On Turning, si intitola Double Team, proprio come il film con Van Damme e Dennis Rodman del 1997, del quale scorrono le immagini sotto alle lyrics. Demonology HiFi è il nome del nuovo progetto elettronico di Ninja e Max Casacci dei Subsonica. Alle interessanti sonorità di Totem si aggiungono le immagini del video di Gabriele Ottino, in un gioco di suggestioni tra passato e futuro. L’album è ancora avvolto dal mistero, ma probabilmente uscirà a gennaio 2017. Il producer britannico Bonobo ha pubblicato un video per Kerala, traccia che sarà inclusa nell’album Migration, fuori il 13 gennaio 2017 per Ninja Tune. Il video porta la firma di Bison. La playlist termina ancora in Italia, che questa settimana ha regalato molta musica di qualità. È il turno stavolta del salernitano Mr. Milk, e della delicata Storms And Winds.

Leggi tutto
Precedente
The Wake-Up Bomb: Brexit, Donald Trump e altri risvegli Bruce Springsteen - The Wake-Up Bomb: Brexit, Donald Trump e altri risvegli
Successivo
Loren Connors: una chitarra dal crepuscolo Loren Connors: una chitarra dal crepuscolo

Altre notizie suggerite