Album

Finistère

Alle porte della città

25 Ottobre 2014 pop indie Esclusiva

In uscita il 25 ottobre 2014 per Costello’s Records, Alle porte della città è il debutto della formazione indiepop italiana Finistère. Il disco prodotto da Pier Ballarin ai T.U.P. Studio di Brescia, e masterizzato da Andrea Suriani all’Alpha Dept. Studio di Trebbo di Reno (BO), vede la collaborazione di Pier Ballarin (tastiere), e Francesco Negrisolo (tromba), e offre, in 11 tracce inedite, “un punto di vista scostante sulle relazioni interpersonali, nelle forme più varie cui esse si costituiscono“, afferma il comunicato stampa.

Le scelte di arrangiamento e di suono, nonché la multiformità delle melodie, ricalcano la sfida alla comprensione dei rapporti umani, affrontati, di caso in caso, in maniere differenti, talvolta con maggiore decisione e concretezza talvolta, al contrario, attraverso un’inclinazione alla riflessione intimista e individuale. Ritmiche decise e bassi palpabili contrastano con trame di chitarra semplici ma raffinate e note appena sfiorate, mentre il sovrapporsi delle due voci perfettamente armonizzate in ogni brano, rende immediatamente comprensibile un senso di dualità e di ricerca di equilibrio tra realtà e sogno, città e provincia, arte e vita“.

Il disco è in full streaming per una settimana su SA dal 20 ottobre 2014.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Lo So Che Mi Odi
  • 2 Oh OH
  • 3 Pronti Alla Rivolta
  • 4 Stella
  • 5 Sfida
  • 6 Guai A Te
  • 7 Sabba
  • 8 Esponda
  • 9 Soffoca
  • 10 Angela
  • 11 Pensi A Niente

I più ascoltati