Album

Kokura

Kokura – I luoghi comuni

16 Ottobre 2020 cantautori indie wave synthpop
Array

Anticipato di qualche mese dal video di uno pezzi in scaletta, L’estate in Brianza, esce per Seahorse Recordings il primo disco di Kokura. Kokura è l’alter ego di Miky Marrocco, musicista e scrittore milanese con un passato e un presente in diversi progetti (come il duo Controluce, autore di un disco nel 2009, e i Gran Zebrù, quartetto invece fresco di debutto con l’EP1 di cui abbiamo presentato in anteprima il clip di No hay bamba). Degli otto brani in scaletta, sette, prodotti da Lele Battista, sono all’insegna di una canzone d’autore dai toni intimi e pervasa da una sottile vena psichedelica. Si possono incontrare ballate con suoni più vicini all’indie rock, con le chitarre ora liquide e ora vibranti, oppure a un pop più immediato, dai ritmi perfino ballabili, ma sempre con un delicato equilibrio di sonorità e riflessi elegantemente malinconici (Strana danza, Lexxotan).

Si stacca un po’ dal resto il brano ultimo, Tangenziale est, sonorizzazione di un racconto dello stesso Miky Marrocco frutto della collaborazione artistica con Paolo Messere (Blessed Child Opera).

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota

I più ascoltati