Album

Max Casacci

Max Casacci – Earthphonia

11 Dicembre 2020 ambient electronica
Array

In uscita l’11 dicembre 2020 per Sugar Music/Universal Music Italia, Earthphonia è il primo album da solista del produttore torinese Max Casacci dopo varie collaborazioni, colonne sonore e progetti vari – Deproducers, per esempio – al di fuori dell’avventura con la band madre Subsonica. Al disco in formato fisico è allegato un libro scritto insieme a Mario Tozzi, con contributi di Stefano Mancuso, Vasco Brondi e altri. L’album, un iper-concept a tema ambientale, è stato realizzato esclusivamente con suoni e rumori della natura, degli ecosistemi che regolano il nostro pianeta.

La musica non è una scintilla che scaturisce dal nulla, è un riflesso di condizionamenti sociali, relazioni, conflitti, incroci, incontri, culture. E questa musica vuole rispondere anche alla sollecitazione delle voci dei più giovani, che si sono recentemente levate nelle piazze, a difesa dell’ambiente. Un attivismo che affronta il tema dell’emergenza climatica in una chiave pragmatica e diretta, libera dalle tortuosità ideologiche e dai troppi personalismi che hanno appesantito analoghe mobilitazioni del passato. La domanda qui è: siete consapevoli dei rischi che il nostro pianeta sta correndo? La risposta non può aspettare, le scadenze sono imminenti. Anche per questo motivo ho già portato questa musica in strada, suonandola durante alcune recenti manifestazioni dei Fridays For Future e di Extinction Rebellion. Le chiavi di “Earthphonia”, che nasce dai suoni e dai rumori naturali trasformati in tessitura musicale, sono lo stupore e l’empatia nei confronti degli ecosistemi e di tutte le meraviglie, spesso sconosciute, che nascondono

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota

I più ascoltati