Album

Shed

Shed – Tectonic EP

23 Ottobre 2020 elettronica
Array

Torna Shed con un nuovo 12″ di dubstep mutante e rilettura della cultura bass britannica filtrata con il vigore e la ferraglia mitteleuropea. L’approdo su Tectonic rappresenta infatti l’ideale chiusura di un cerchio per il producer di Francoforte, che già nel 2017 spendeva parole importanti per la label di Pinch, rendendole i giusti omaggi per il percorso di esplorazione in prima linea all’interno della scena ma anche rammaricandosi per non essere riuscita a raccogliere il seminato che le spettava di diritto. Questo 12″ pollici, che prende appunto il nome dell’etichetta, è un omaggio proprio a quegli incroci tra Londra, Bristol e Berlino, intrecciando le visioni paranoiche di Tricky, sample presi da qualche fantasma del 2-step, battute spezzate e fendenti techno a luci spente.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Try
  • 2 Box
  • 3 Sweep

I più ascoltati