Am I Free To Go?
Mag
27
2020

Soft Pink Truth

Am I Free To Go?

Autoprodotto

PunkElectroTechnoCrust / Grind
array(0) { }
  • Hellish View (Disclose Cover)
  • Fuck Nazi Sympathy (Aus-Rotten Cove...
  • Multinationella Mördare (Totalitä...
  • Police Bastard (Doom Cover)
  • Profithysteri (Skitsystem Cover)
  • Respect The Earth (Crude Ss Cover)
  • Cybergod (Nausea Cover)
  • Death Earth (Gloom Cover)
  • Space Formerly Occupied By An Amebi...
  • Protest And Survive (Discharge Cove...
  •  
  •  
Precedente
Comet Meta David Grubbs - Comet Meta
Successivo
The Bowie Years Iggy Pop - The Bowie Years

Info

Dopo aver pubblicato questo mese l’acclamato Shall We Go On Sinning So That Grace May Increase? del suo progetto solista Soft Pink Truth, Drew Daniel dei Matmos bissa a stretto giro con una nuova uscita digitale in download gratuito. Interamente costituita di cover crust-punk, Am I Free To Go? rappresenta una risposta dell’ascesa globale del conservatorismo e, assieme, una presa di posizione antifascista.

«In origine questo disco avrebbe dovuto chiamarsi Do You Really Want Your Freedom? e avrebbe dovuto contenere un rifacimento di No Gods, No Masters degli Amebix cantata da Vicki Bennett – ci tiene a precisare Daniel – ma mentre ci lavoravo Rob “the Baron” Miller ha rilasciato dichiarazioni che hanno reso inequivocabile il suo appoggio all’antisemitismo e alla negazione dell’Olocausto, così la traccia è stata sostituita con una nuova. Fanculo i nazisti».

Am I Free To Go? contiene giocose eppure rispettose interpretazioni di classici di Disorder, Aus-Rotten, Doom, Nausea, Disclose, Crude SS e Discharge degenerate in salsa elettro queer rave d’assalto. Un album esplicito e combattente.

di Massimo Onza

Widget

Am I Free To Go? by The Soft Pink Truth

Altre notizie suggerite