The Goldennn Meeenn + Sheenn
apr
25
2019

Charlemagne Palestine, Rrose

The Goldennn Meeenn + Sheenn

Eaux

ContemporaneaMinimalismoSperimentale
array(0) { }
  • Part 1
  • Part 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Precedente
Piccole Armi / Grandi imprese Luca Di Maio - Piccole Armi / Grandi imprese
Successivo
Rave ‘Till You Cry Bogdan Raczynski - Rave ‘Till You Cry

Info

The Goldennn Meeenn + Sheenn è una rivisitazione di The Golden Mean, opera per due pianoforti del 1976 del compositore minimalista americano Charlemagne Palestine, qui accompagnato dall’enigmatico artista Rrose. Già noto come Seth Horvitz e Sutekh, Rrose opera da anni in ambito techno e nella sperimentazione elettronica (pubblicando ad esempio per la Sandwell District di Regis e Female e la Stroboscopic Artefacts di Lucy) e dal 2012 gestisce la label Eaux. Rrose ha studiato con Palestine, e nel 2018 è stato scelto dal maestro per accompagnarlo nella versione proposta di The Golden Mean in occasione del Festival Variations a Nantes.

Rrose dà un consiglio agli ascoltatori: «Non focalizzate la vostra attenzione sulle note suonate, ma sull’oceano di ipertoni che nuotano, sospesi, in alto, sfiorandosi l’un l’altro, baciandosi, sciogliendosi l’uno nell’altro».

 

di Alessandro Pogliani

Altre notizie suggerite