Album

Vivien Le Fay

Ecolalia

25 Ottobre 2019 avant elettroacustica industrial noise Esclusiva

Ecolalia è l’album d’esordio di Vivien Le Fay, artista multidisciplinare di base a Napoli influenzata in egual misura dalla new wave più ortodossa, dall’hardcore e dal sound design elettronico, oltre che da altre esperienze legate agli studi sociologici, alla danza e alla fotografia. L’album, le cui canzoni sono caratterizzate dalle iniziali tutte uguali, è una riflessione sulla ecolalia come simbolo della frammentazione della comunicazione e della sua regressione al primitivo stadio del caos. Registrato alle pendici del Vesuvio col supporto della “aluminium guitar” di Sergio Albano (già Amklon) e masterizzato da James Plotkin, l’album è un concentrato magmatico e denso, sensuale e Coilesco che si deposita come “le polveri scure sulle terre circostanti al vulcano dormiente”.

L’album è in ascolto integrale esclusivo nella sezione widget della presente pagina.

Tracklist
Ascolta
Spotify
Voti
Amazon
Discografia
Vota
  • 1 Eve
  • 2 Ex Self
  • 3 Each Point Of A Thought
  • 4 Ecchymosis
  • 5 Ecolalia
  • 6 Elim
<iframe style="border: 0; width: 400px; height: 340px;" src="https://bandcamp.com/EmbeddedPlayer/album=1218457511/size=large/bgcol=ffffff/linkcol=0687f5/artwork=small/transparent=true/tracklist=true/tracks=579183972,398141153,237744988,2204813631,3941213554,484777361/esig=2c48d1009c5d209021ec8e918a584c45/" seamless

I più ascoltati