Whities 023 (The Act of Falling from the 8th Floor)
Set
06
2019

Carl Gari & Abdullah Miniawy

Whities 023 (The Act of Falling from the 8th Floor)

Whities

ArtSynthpopDarkAvantDroneSpoken word / ReadingAmbientGlitchDubWorld / Etnica
Precedente
Seafire Bochum Welt - Seafire
Successivo
The Utopia Strong The Utopia Strong - The Utopia Strong

Info

Il secondo sforzo collaborativo tra l’electro-band Carl Gari e il vocalist e artista egiziano Abdullah Miniaway (ma rifugiatosi a Parigi dopo l’instaurazione del regime di Al Sisi) trova il suo centro di gravità nel poema B’aj بعاج, quinto e penultimo brano di Whities 023 (The Act of Falling from the 8th Floor): nei sei minuti della traccia, Abdullah immagina di essere il protagonista di un volo dall’ottavo piano di un edificio del centro de Il Cairo, e mentre cade racconta ciò che vede sui balconi e attraverso le varie finestre, andando così a dipingere un ritratto inedito e spontaneo della società egiziana, delle sue tensioni e contraddizioni.

di Nicolò Arpinati

Widget

Whities 023 (The Act of Falling from the 8th Floor) by Carl Gari & Abdullah Miniawy

Altre notizie suggerite