Hans Werner Henze. Un comunista neoclassico d’avanguardia

I cosiddetti contemporanei

“[il mio è] un temperamento ‘contrappuntistico’ tipicamente tedesco del Nord proiettato nell’ ’arioso’ Sud” (H.W. Henze) Non deve essere stato facile, per il popolo tedesco, immaginare la vita dopo il crollo del regime nazista e la seconda, pesante sconfitta in guerra nel giro di appena ventisei anni. Le ferite della crisi degli anni ’20 non si erano ancora rimarginate e già sanguinavano di nuovo. Insieme all...

Rubrica: I cosiddetti contemporanei