Latenza e frattura: Spotify e la calendarizzazione delle uscite discografiche

Temporali

Le dichiarazioni di Daniel Ek, CEO di Spotify, hanno provocato un’alzata di scudi globale e trasversale. Da David Crosby a Mike Mills passando dai “nostri” Any Other e The Somnambulist, lo sdegno si è espresso con asprezza inequivocabile. In pratica, gli hanno risposto con una foresta di accorati diti medi. Sia detto per inciso che mi identifico senza alcuna esitazione con la posizione di questi ultimi. Per...

Rubrica: Temporali