Non luoghi auditivi: l’evitabile insensatezza della “musica 8D”

Rubriche

Anni fa, quando ancora avevo l’abitudine di radermi ogni giorno, finii nel tunnel dei rasoi. Iniziai con un bilama, pur sempre in modalità “contour” e munito di striscia lubrificante, ma presto si avvicendarono gli upgrade: prima tre lame, poi quattro, griglia protettiva, doppia striscia lubrificante all’aloe vera, supporto elasticizzato, cinque lame, sei lame… Capitò poi che partii per un breve via...

Rubrica: Temporali