Membranes

Biografia

Storica formazione inglese d’ambito post-punk, i Membranes sono stati costituiti a Blackpool nel 1977 da John Robb (basso), Mark Tilton (chitarra), Martin Kelly (batteria) e Martyn Critchley (voce), con quest’ultimo presto sostituito dall’ingresso dietro le pelli di “Coofy Sid” (Coulthart), con relativo spostamento di Robb e Tilton alle voci e Kelly alle tastiere.

Dopo aver dato alle stampe una miriade di pezzi minori – da segnalare il flexi Flexible Membrane EP del 1980, che fu la prima apparizione discografica della band, e il singolo di debutto Muscles del 1982 – i quattro giunsero al primo album nel 1983 con la pubblicazione di Crack House (Criminal Damage Recs). Autori di un post-punk molto rumoroso e tribale, esteticamente eretico rispetto al canone del tempo pur mantenendone le caratteristiche basiche, con l’album seguente The Gift Of Life, datato 1985 e realizzato per una ancora in erba Creation Records, i Membranes sono stati riconosciuti come iniziatori dell’ala avant-noise più deragliante, che vedrà i suoi frutti oltreoceano nella generazione Big Black/Sonic Youth.

L’anno successivo è la volta di Songs Of Love And Fury (1986), pubblicato dalla In Tape dopo una traumatica rottura con Alan McGee e la sua Creation, mentre l’album Kiss Ass… Godhead! (1988, Glass) vede per la prima volta dietro il banco della produzione Steve Albini. Dopo la pubblicazione di To Slay The Rock Pig (1989, Vinyl Drip), il gruppo si scioglie per riunirsi nel 2009 per l’ATP curato dai My Bloody Valentine, a cui fa seguito una serie di concerti che ha portato in studio la formazione inglese per un nuovo lavoro, Dark Matter/Dark Energy, in uscita nell’estate del 2015 per Cherry Red. Irriverenti e anarchici, lontani dal canone ma sprizzanti energia e iconoclastia da ogni poro, i Membranes hanno piegato il post-punk inglese al noise, al rumorismo, all’art-rock inglobando sonorità tra le più diverse.

 

Leggi tutto

Altre notizie suggerite