Film

Matías Gueilburt

Vilas: Tutto o niente

27 Ottobre 2020 Argentina documentario

In Vilas: Tutto o niente, il giornalista argentino Eduardo Puppo cerca di dimostrare come al connazionale Guillermo Vilas sia stato negato il primo posto nella classifica mondiale del tennis (ATP) negli anni Settanta.

Campione (quasi) dimenticato, l’argentino Guillermo Vilas è il tennista che detiene il maggior numero di vittorie su terra rossa (ben 651) e una serie di altri prestigiosi riconoscimenti, ma anche un unico cruciale difetto: non è mai stato in testa alla classifica dell’ATP, che all’epoca veniva stilata seguendo criteri differenti da quelli odierni. Vilas pagò sulla propria pelle il passaggio dal sistema cartaceo a quello informatico del conteggio, ancora agli esordi, e la tesi avanzata dal docu-film Netflix è quella secondo la quale tali conteggi non furono completi: Guillermo Vilas fu effettivamente al primo posto della classifica dell’ATP per cinque settimane, a partire dal 22 settembre 1975, e poi successivamente nelle prime due settimane del 1976. Questo, perlomeno, è quanto emerso dalla approfondita indagine condotta per un periodo ultra-decennale dal giornalista Eduardo Puppo, il quale ricostruirà i risultati di tutte le partite affrontate da Vilas in quel preciso periodo della sua carriera, quando raggiunse l’apice, battendo avversari del calibro di Jimmy Connors e Björn Borg… [continua alla recensione]

Filmografia
Trailer
Voti
Vota
Amazon

I più visti