88 musicisti e un piano. La leggenda noise Keiji Haino ha preparato la risposta definitiva ai 4’33” di John Cage

Al Sound Live Tokyo, Keiji Haino proporrà la sua risposta definitiva a 4'33'' di John Cage.

Il 2 ottobre 2015 la leggenda noise giapponese Keiji Haino debutterà con la sua prima vera composizione “orchestrale” alla Sogetsu Hal (dove John Cage suonò per la prima volta 0′00″ nel 1962), all’interno del festival Sound Live Tokyo. Intitolata Miracle, la performance, pianificata dal musicista per ben 40 anni, sarà diretta da Noriyuki Kiguchi e consisterà in un’unica azione di 88 musicisti alle prese con un unico piano. Ognuno di loro suonerà, in contemporanea con gli altri, un tasto dello strumento, riporta The Wire.

Descritta come la risposta finale a 4’33” di John Cage, la composizione, specifica la press release dell’evento, risponde all’idea di one note music da sempre postulata da Haino e presenta alcune grosse difficoltà di esecuzione che rientrano nel concetto dell’opera stessa. Come riusciranno gli ideatori a far rientrare le dita di 88 persone in una superficie di tasti lunga 120 centimetri? Ecco perché gli organizzatori specificano che la percentuale di successo della prima di Miracle è fissata al 50%.

Il Sound Live Tokyo si terrà in numerose location della metropoli tra il 2 ottobre e il 23 dicembre. Tra i performer, anche Keizo Mizoiri, Masanori Oishi, Tamao Inano, Yoshiko Kanda, Sumihisa Arima, Ken Jacobs, Aki Onda, Terre Thaemlitz, Christine Sun Kim, Joe Morris, Tatsuhiko Asano, Takako Minekawa, Jim O’Rourke, Phew.

https://www.youtube.com/watch?v=zY7UK-6aaNA

 

Tracklist