Esce in ottobre “Nostalgia”, il nuovo album di Annie Lennox

L'artista scozzese si concede un altro album da interprete, con rivisitazioni di classici dell'American Songbook e l'aiuto di Don Was

Si era già concessa un album da pura interprete, l’apprezzato Medusa del 1995. Ma se in quel caso Annie Lennox rese omaggio a penne come Paul Simon e Neil Young e rispolverò per l’occasione successi dei Clash, di Bob Marley e una chicca dei poco conosciuti The Lover Speaks (No More ‘I Love You’s), questa volta la voce degli Eurythmics va molto più a ritroso e propone in Nostalgia, in uscita il prossimo ottobre, i suoi classici preferiti tratti dall’American Songbook.

Prodotto da Mike Stevens e Don Was, veterano che negli anni ha collaborato con Neil Diamond, Bob Dylan, Elton John, i B 52’s, Roy Orbison, i Rolling Stones e Iggy Pop, Nostalgia arriva a ben quattro anni di distanza dall’ultimo seasonal album A Christmas Cornucopia e a sette dall’ultimo LP di materiale inedito originale, Songs of Mass Distruction. Le dodici canzoni selezionate sono state già eseguite dalla Lennox dal vivo lo scorso 12 agosto, all’Hollywood Forever Cemetery di Los Angeles, per un’audience ristretta; sarà all’insegna dei piccoli eventi live anche la promozione a partire dall’uscita del disco. “Sono più per la qualità che per la quantità“, ha spiegato l’artista scozzese durante un’intervista a Billboard, “e in questo momento della mia vita e della mia carriera mi piace ritrovarmi in questa nicchia“.

Per tutti i dettagli su data di pubblicazione, copertina e tracklist, visitate la nostra pagina dedicata.

Tracklist
  • 1 Memphis in June
  • 2 Georgia On My Mind
  • 3 I Cover The Waterfront
  • 4 Summertime
  • 5 I Put A Spell On You
  • 6 Strange Fruit
  • 7 God Bless The Child
  • 8 September In The Rain
  • 9 You Belong To Me
  • 10 I Can Dream, Can't I?
  • 11 The Nearness Of You
  • 12 Mood Indigo
Annie Lennox
Nostalgia