Da aprile in tour l’ologramma di Frank Zappa

"Tengo 'na minchia tanta" rivivrà virtualmente sul palco.

È già successo varie volte in passato, e per vari artisti – ricordiamo tra i tanti Tupac Shakur e Michael Jackson – e se n’è parlato di recente anche per gli Abba. La moda di far rivivere musicisti famosi ormai scomparsi attraverso degli ologrammi sta dilagando e adesso pare riguarderà anche Frank Zappa, per il quale è previsto un intero tour a figura “virtuale”.

The Bizarre World Of Frank Zappa prenderà il via il prossimo aprile e farà tappa in Stati Uniti, Gran Bretagna ed Europa, con tre sole date nel Vecchio Continente, l’ultimo terzetto della tournée.

Si tratta di uno show in cui, appunto, il geniale musicista e compositore americano scomparso nel 1993 sarà rimpiazzato da un’immagine “ectoplasmica” creata dalla stessa società, la Eyellusion, che ha già riportato in concerto Ronnie James Dio. Immagine che, però, sul palco sarà affiancata da musicisti in carne e ossa: Ray White, Mike Keneally, Scott Thunes, Robert Martin, Ed Mann, Joe Travers e da alcuni ospiti, tra cui sembra che ci sarà anche Steve Vai.

Rockol riporta alcune dichiarazioni dei figli di Zappa, in particolare quelle di Dweezil che ha criticato l’operazione, e quelle di Ahmet che invece ha dichiarato che suo padre sarebbe stato «entusiasta degli ologrammi». Per un approfondimento su Frank Zappa, su queste pagine, oltre agli ascolti e alle recensioni presenti nello storico, trovate anche un articolo di Gabriele Marino. A seguire il teaser del tour.

Tracklist