Ariel Pink in concerto (still da YouTube)

Ariel Pink: in arrivo altre ristampe del ciclo “Ariel Archives”. Ecco gli album “Worn Copy”, “The Doldrums” e “House Arrest”

Continuano ad aprirsi gli Ariel Archives.

Continuano ad aprirsi gli Ariel Archives di Ariel Pink. La serie di ristampe e compilation retrospettive inaugurata con le reissue di Underground, Odditties Sodomies Vol. 2 e Lover Boy continua con altri tre lavori, usciti originariamente sotto la sigla Ariel Pink’s Haunted Graffiti. L’artista americano ha infatti annunciato la prossima ripubblicazione di Worn Copy, The Doldrums e House Arrest, per quello che è – appunto – il secondo ciclo dell’iniziativa.

Come per le precedenti uscite, le nuove edizioni – in arrivo il 28 ottobre su Mexican Summer – sono state tutte rimasterizzate riprendendo i nastri originali.

Ariel Archives10/28/2020ariel-pink.com

Posted by Ariel Pink on Thursday, October 22, 2020

Lo scorso maggio, l’eclettico cantautore e polistrumentista indie ha pubblicato l’inedito Iron Worrier. Il suo ultimo album – Dedicated To Bobby Jameson – risale al 2017, mentre più recente è la collaborazione con i Royal Trux. Su SA trovate la sua intervista realizzata da Diego Ballani nel 2014 e il live report del suo concerto al Locomotiv di Bologna risalente all’anno successivo, oltre alla recensione del succitato The Doldrums.

Tracklist