Una grande curiosità: audiointervista ad Egle Sommacal dei Massimo Volume

In occasione del nuovo tour nei club e della ristampa di “Stanze” Afternoon Tunes, Radio Città Fujiko, in collaborazione con Sentire Ascoltare, ha intervistato Egle Sommacal dei Massimo Volume.

In occasione del nuovo tour nei club e della ristampa di Stanze Afternoon Tunes, Radio Città Fujiko, in collaborazione con SA, ha intervistato Egle Sommacal dei Massimo Volume.

Abbiamo chiesto al chitarrista qualche anticipazione sulla tournée che alternerà un buon numero di brani dalla sopracitata ristampa alle canzoni de Il Nuotatore, che rimane l’album per il quale le date nei club sono state programmate («i club sono i posti in cui ci troviamo più a nostro agio e, credo, dove riusciamo ad esprimerci meglio»), ma anche qualche aneddoto sui brani che compongono lo storico album («Alessandro è un personaggio fragile, come tanti altri che popoleranno in seguito il canzoniere dei Massimo Volume, ma con una forte personalità e questo proprio in risposta a quella fragilità»).

Proseguendo nella chiacchierata, Egle ha parlato di ciò che sta ascoltando ora e della regola che si è dato da qualche tempo a questa parte («Negli ultimi tempi cerco di ascoltare quasi nulla di ciò che è uscito più di cinque o sei anni fa. Per me Tyler the Creator è un genio e mi piace pure Oneohtrix Point Never. Cerco, per quanto mi sia possibile, di essere aggiornato»), affrontando inoltre il tema del gap generazionale, i differenti gusti (e abitudini d’ascolto e frequentazione) dei ragazzi di oggi rispetto alle generazioni precedenti.  

Nell’intervista non poteva mancare la domanda sugli Slint con il chitarrista a ribadire che la conoscenza della band del Kentucky è successiva alle registrazioni di Stanze ma che comunque – «senza volersi paragonare con quei quei mostri sacri degli Slint» – è corretto vedere come parallelo il percorso delle due band.

E sicuramente faranno discutere le affermazioni su Young Signorino, trapper che Egle ha conosciuto di persona e con il quale si è parlato di una possibile collaborazione («Lui ha molte cose in comune con il punk originario… …mentre il gruppo indie può starti benissimo in una trasmissione in prima serata, su Rai1 come su Uno Mattina. Lui no. Lui dà fastidio come davano fastidio i punk. Tutti gli altri sono molto politically correct. E lui no. E questo è un atteggiamento molto punk… …lasciamo perdere molti dei contenuti della trap che a mio parere sono abominevoli… …però ce ne sono altri che rispondono esattamente al linguaggio dei giovani. Facciamocene una ragione… …a me di Young Signorino piace il fatto che lui a Uno Mattina non lo invitano. Mentre il gruppo indie rock sì… …a me sono sempre piaciute di più queste figure provocatorie, quelli che davano un po’ fastidio».)

Tracklist
  • 1 Stanze
  • 2 Insetti
  • 3 Un Sapore, Tutto Qui
  • 4 Sfogliando 'L'Amore E' Un Cane Che Viene Dall'Inferno'
  • 5 Ronald, Tomas E Io
  • 6 Vedute Dallo Spazio - Ororo
  • 7 Alessandro
  • 8 15 Di Agosto
  • 9 Stanze Vuote - In Nome Di Dio
  • 10 Tarzan
  • 11 Cinque Strade
Massimo Volume
Stanze