Demi Lovato rilascia la prima dichiarazione dopo il ricovero

«Ciò che ho imparato è che questa malattia non è qualcosa che sparisce o svanisce con il tempo»: sono le parole di Demi Lovato, che durante la notte ha aperto il proprio account Instagram per rilasciare la sua prima dichiarazione ufficiale dopo il ricovero. La cantante era stata ospedalizzata presso una clinica sulle colline di Hollywood, Los Angeles, per una overdose da sostanze stupefacenti lo scorso 24 luglio. Di seguito il post.

A post shared by Demi Lovato (@ddlovato) on

Classe 1992, attrice dall’età di sette anni (Barney & Friends) e nota soprattutto per la sua interpretazione nel film Camp Rock della Disney che l’ha di fatto lanciata, popstar planetaria dal 2013 all’altezza dell’album Demi, la Lovato ha sbancato le classifiche internazionali con singoli come Heart attack e Let it go. Del mese scorso Sober, brano incentrato proprio sui trascorsi con alcol e cocaina. La popstar era riuscita a disintossicarsi già nel 2013, ma per via del testo di quella canzone («I’m so sorry, I’m not sober anymore») le speculazioni circa una sua ricaduta si erano moltiplicate tra i fan, così come i paragoni tra quel brano e il classico di Amy Winehouse, Rehab. Dello scorso anno il documentario Simply Complicated in cui aveva confessato che durante il periodo trascorso in clinica non aveva smesso del tutto con la cocaina («Non ero pronta per tornare sobria»).

6 Agosto 2018 di Edoardo Bridda
Leggi tutto
Precedente
Aphex Twin. “Collapse” o parte di esso è in arrivo oggi Aphex Twin. “Collapse” o parte di esso è in arrivo oggi
Successivo
Father John Misty e Jenny Lewis eseguono dal vivo “God’s Favorite Customer” Father John Misty e Jenny Lewis eseguono dal vivo “God’s Favorite Customer”

artista

album

Altre notizie suggerite