Devendra Banhart. La cover di “Franklin’s Tower” dei Grateful Dead

Devendra Banhart ha pubblicato via Amazon Music la sua cerebrale versione del brano "Franklin’s Tower" dei Grateful Dead, in occasione del 45esimo anniversario dell'album "Blues for Allah" della storica band acid rock.

Per celebrare il 45esimo anniversario dell’album Blues for Allah dei Grateful Dead, Devendra Banhart ha pubblicato via Amazon Music la cover del brano Franklin’s Tower della storica band acid rock. Il brano è stato prodotto da Noah Georgeson e registrato a distanza con la sua attuale tour band – la chitarrista Nicole Lawrence, Jeremy Harris ai sintetizzatori e Gregory Rogove alla batteria e alle percussioni – avvalendosi di diversi studi di Los Angeles e Stinson Beach, California. Come ha dichiarato Banhart, durante la pandemia il musicista si è completamente immerso nell’ascolto del famoso album dei Dead, fregiato della splendida copertina di Phillip Garris, che lo guidava «attraverso lo strano mondo sotterraneo che era diventato il giorno».

«Abbiamo scelto Franklin’s Tower per la sua linea di apertura, una delle mie preferite di tutti i tempi: “Nello spazio dimenticato di un altro tempo / I tuoi occhi hanno guardato attraverso il volto di tua madre” – dichiara Banhart nella nota stampa – Questo è il dono dei Dead, il paradosso dell’universalità personale… la saggezza trovata alla fine di un labirinto, la beatitudine dell’amore incondizionato e l’accettazione». Rispetto al tiro brioso dell’originale di Jerry Garcia, l’interpretazione è più lenta e cerebrale. Per lo streaming del pezzo vi rimandiamo alla pagina dedicata di Amazon.

Lo scorso 24 luglio Devendra Banhart è tornato sulle scene con l’EP di quattro brani Vast Ovoid. Su SA, nella pagina dedicata all’artista potete recuperare la recensione dell’album MA del 2019, firmata da Stefano Solventi.

Tracklist
  • 1 Kantori Ongaku
Devendra Banhart
Devendra Banhart - Ma