European Festival Awards 2014. Votazioni online aperte e tra i candidati 3 festival italiani

La sesta edizione del European Festival Awards diretto da Steve Jenner, che si svolgerà quest’anno il 14 gennnaio 2015 all’Eurosonic Noorderslag nella città di Groningen, in Olanda, ha aperto ieri 6 ottobre un form pubblico che permette ai sottoscrittori di votare liberamente dalle liste di tutte e 9 le categorie attualmente esistenti, categorie che comprendono la miglior manifestazione musicale ma anche il migliori anthem e headliner di quest’anno. I festival in lizza sono più di 300 e ben 33 le nazioni coinvolte, mentre il sorteggio dei vincitori combina, come ogni anno, voto popolare e quello di una giuria selezionata di giornalisti, booking agent e organizzatori di festival (la EFA jury), il cui voto peserà nella misura del 25% sul totale.

Come ogni anno il festival ha, inoltre, una sezione di premi specializzati decisi unicamente da una giuria d’esperti i cui candidati saranno presentati il 4 novembre 2014. Le categorie sono: Promoter Of The Year, The Green Operations Award, The Lifetime Achievement Award e il nuovo Award For Excellence And Passion.

Tramite la sottoscrizione del form, gli utenti parteciperanno al sorteggio di 2 VIP ticket per ogni evento vincitore e una manciata di ipad mini (16GB). Di seguito, le categorie coinvolte, assieme a una selezione di festival e artisti presenti. L’Italia è candidata con tre festival nelle sezioni Best Small e Indoor Festival, mentre il termine del voto popolare è stabilito per il prossimo 27 ottobre.

Best Major Festival ovvero gli eventi con più di 40.000 persone. E tra i festival troviamo: Appelpop (The Netherlands), Daydream Festival (Belgium), Dour Festival (Belgium), FIB, Benicassim (spain), NOS Alive (former Optimus Alive) (Portugal), Primavera Sound (Spain), Tomorrowland (Belgium), Woodstock Festival Poland (Poland)

Best Medium-Sized Festival ovvero gli eventi tra i 10.000 e 39.999. E qui tra gli altri troviamo: ARTmania Festival (Romania), Berlin Festival (Germany), Best Kept Secret (The Netherlands), Festival Sos 4.8 (Spain), Hideout Festival (Croatia), Melt! Festival (Germany), OFF Festival Katowice (Poland), Rototom Sunsplash (Spain), Way Out West (Sweden)

Best Small Festival (meno di 10.000). Con, tra gli altri, Boerenrock (Belgium), Festival Week-end au bord de l’eau (Switzerland), Rugby Sound Festival (Italy), Ypsigrock Festival (Italy), Zeltival Karlsruhe (Germany).

Best Indoor Festival ovvero quelli che si avvalgono delle esistenti infrastrutture urbane con Blues in Hell (Norway), c/o pop Festival (Germany), I Love Techno (Belgium), Le Guess Who? Festival (The Netherlands), Metal Hammer Paradise (Germany), Tallinn Music Week (Estonia), Sensation Bologna (Italy).

Best European Line-Up che comprende una lista formata da una giuria d’esperti. E qui troviamo: Glastonbury Festival (UK), Hurricane & Southside (Germany), Open’er Festival (Poland), Oyafestivalen (Norway), Primavera Sound (Spain), Rock am Ring/ Rock Im Park (Germany), Sziget Festival (Hungary)

Headliner Of The Year ovvero il meglio tra le band headliner dei festival con Arcade Fire, Arctic Monkeys, Imagine Dragons, Jack White, Macklemore & Ryan Lewis, Outkast, Queens Of The Stone Age, Stromae, The Black Keys.

Newcomer Of The Year ovvero la categorie emergenti con George Ezra, Hozier, Jungle, London Grammar, Mighy Oaks, Milky Change, , Royal Blood e Stromae.

Anthem Of The Year ovvero il pezzo killer dell’anno: Arctic MonkeysR U Mine, Atomic Bomb! – The Atomic Bomb! Band and Special Guests, Black KeysLonely Boy, Calvin Harris – Summer, Ellie Goulding – Burn, George EzraBudapest, Outkast – Hey Ya, Pharell Williams- Happy, Royal BloodCome on Over, Stromae – Papaoutai.

europe-festival-awards-2014

Tracklist