Fiona Apple in un video pro Biden per le elezioni USA 2020

Fiona Apple a supporto di Biden con “Bidin’ My Time” di George e Ira Gershwin

Fiona Apple non ha "aspettato il suo tempo" e ha già votato. Per Biden, ovviamente.

Anche Fiona Apple scende in campo per Biden. In un video postato dal suo amico, coinquilino e – in alcune occasioni – portavoce Zelda Hallman, la cantante e compositrice americana ha interpretato un breve spot a sostegno del candidato democratico alla Casa Bianca nelle elezioni del prossimo 3 novembre.

Nel clip, la Apple canta alcuni secondi di Bidin’ My Time, brano risalente agli anni ’30 e scritto da George e Ira Gershwin per il musical Girl Crazy, e alla fine della breve performance mostra un adesivo tondo con la bandiera USA e con su scritto I voted:

Fiona Apple non è stata la prima artista ad aver dichiarato pubblicamente il suo appoggio a Biden. La scorsa settimana, al candidato dem è arrivato anche l’endorsement di Mel Brooks, uno che in 94 anni non aveva mai preso posizione politica. Non solo. In favore di Biden, o comunque contro Trump, si sono espressi anche Neil Young e Bruce Springsteen. Anche diverse sitcom americane del passato sono tornate in pista con la reunion dei loro cast in occasione di eventi e raccolte fondi: da Seinfeld a Happy Days, a Parks and Recreation, Veep – Vicepresidente incompetente, Hamilton e West Wing – Tutti gli uomini del Presidente. Si sono ritrovati insieme anche gli attori del film La storia fantastica.

Tornando alla Apple, un paio di settimane fa, durante un evento in streaming, l’artista newyorchese ha eseguito un trittico di brani da Fetch the Bolt Cutters, da molti considerato come uno dei migliori album del 2020 e recensito su queste pagine da Giuseppe Zevolli.

In questi mesi l’artista statunitense ha concesso un’intervista a Democracy Now!, partecipato all’ultimo album di Bob Dylan Rough and Rowdy Ways, e composto un brano (New York Don’t Like Your Face) per Central Park, ovvero la serie animata prodotta da Apple per la sua piattaforma streaming. Lo scorso anno una sua cover dei Waterboys (The Whole of the Moon del 1985) era apparsa alla fine della puntata che chiudeva la serie The Affair (coronamento del sodalizio iniziato con la firma della sigla).

Tracklist
  • 1 I Want You To Love Me
  • 2 Shameika
  • 3 Fetch The Bolt Cutters
  • 4 Under The Table
  • 5 Relay
  • 6 Rack Of His
  • 7 Newspaper
  • 8 Ladies
  • 9 Heavy Balloon
  • 10 Cosmonauts
  • 11 For Her
  • 12 Drumset
  • 13 On I Go
Fiona Apple
Fetch The Bolt Cutters