Foo Fighters. L’annuncio ufficiale è un video parodia

«For the millionth time, we’re not breaking up. And nobody’s fucking going solo!». I Foo Fighters smentiscono le voci di scioglimento e l’avvio di una carriera solista da parte di Dave Grohl in un divertente video parodia nel quale il frontman decide di imbarcarsi in un improbabile progetto elettronico (il brano recita: «I want to be free, free to be… me. Can’t you see, now it’s just me/And now, I’m free, to be me, just me. Not those other three, or four. Or how many more») e la band progetta di sostituirlo fantasticando sui nomi di Liam Gallagher, Justin Bieber e Prince. Il clip, della durata di circa cinque minuti, inizia con l’elenco di tutti i siti internazionali che hanno riportato la notizia del breakup, sottolineando fin dall’inizio che Grohl e co. si sono presi gioco dei gossip montati in rete: l’annuncio ufficiale altro non è che una esilarante gag. Di seguito, il tweet dell’annuncio e lo streaming del video.

Su queste pagine trovate un monografico dedicato ai Foo Fighters e le recensioni degli ultimi album pubblicati, compreso l’EP Saint Cecilia. Per tutti gli aggiornamenti riguardo alla band c’è infine una pagina dedicata.

3 Marzo 2016 di Edoardo Bridda
Leggi tutto
Precedente
“Nina”. Zoe Saldana è la cantante-attivista nei primi poster e trailer del biopic “Nina”. Zoe Saldana è la cantante-attivista nei primi poster e trailer del biopic
Successivo
Jeff Buckley. Full streaming per l’album postumo “You And I” Jeff Buckley. Full streaming per l’album postumo “You And I”

recensione

recensione

recensione

artista

recensione

album

Altre notizie suggerite