Gli album più venduti nel 2016 nel mondo – primi nove mesi

Gli album più venduti nel 2016 nel mondo – primi nove mesi

MONDO
Mancano ancora i tre mesi più importanti – quelli caratterizzati dai maggiori volumi di vendita – ma sembra ormai chiaro che anche quest’anno (come nel 2015, nel 2012 e nel 2011) l’album più venduto sarà un disco di Adele. 25, nei primi nove mesi dell’anno, ha totalizzato 4.078.000 copie (19.048.000 complessive), abbastanza per tenere a debita distanza i due principali contendenti: Lemonade di Beyoncé (2.469.000 copie) e Views di Drake (2.385.000 copie). Come era lecito aspettarsi i tre mesi estivi hanno regalato pochissime emozioni ai piani alti delle classifiche con volumi di vendita talmente bassi da creare pochissimi spostamenti di rilievo: in top5 troviamo infatti ancora una volta – e purtroppo in quest’ordine – Purpose di Justin Bieber (2.049.000 copie, 5.010.000 in totale) e Blackstar di David Bowie (1.900.000 copie). Ancora molto bene i Coldplay con A Head Full Of Dreams (1.793.000 copie, 3.606.000 in totale), album che ormai ha definitivamente superato i risultati del precedente Ghost Stories.

A distanza si posiziona Anti di Rihanna (1.328.000 copie), che a meno di incredibili esplosioni nel periodo natalizio finirà per essere il suo album meno venduto, e Blurryface dei Twenty One Pilots (1.248.000 copie, 1.850.000 complessive), sicuramente l’outsider dell’anno: era difficile ipotizzare una tale esplosione dopo i riscontri solo discreti dell’esordio Vessel (recensito all’epoca su queste pagine) e una partenza non esaltante. Sopra alle aspettative anche i risultati di A Moon Shaped Pool dei Radiohead, non tanto per la cifra in sé (1.012.000 copie), quanto per il fatto che il 31 dicembre potrebbe essere tra i 20 dischi più venduti dell’anno, e a memoria potrebbe non essere mai successo con gli album precedenti. Ha tenuto discretamente in queste settimane The Getaway dei Red Hot Chili Peppers (953.000 copie): molto probabilmente finirà per diventare il loro album meno venduto del post-BSSM, ma la distanza dal precedente I’m With You (poco meno di 2 milioni di copie) non è così estrema. Tra gli album pubblicati nel 2016 segnaliamo anche This Is Acting di SIA, che nella sua costanza è arrivato a quota 1.000.000 di copie (riducendo il distacco dal precedente 1000 Forms Of Fear) e Dangerous Woman di Ariana Grande (808.000 copie).

Ancora tanti bestseller delle passate stagioni in top 20: X di Ed Sheeran (821.000 copie, 8.556.000 complessive), Beauty Behind the Madness di The Weeknd (712.000 copie, 2.253.000 in tutto) e 1989 di Taylor Swift (696.000 copie, circa 9.700.000 complessive). Per quanto riguarda gli album di più recente pubblicazione, ottimi i numeri iniziali di Blonde di Frank Ocean (466.000 copie in circa un mese) e tutt’altro che terribili quelli di California dei Blink 182 (523.000 copie). Seppur (incredibilmente) dignitoso, Glory di Britney Spears a livello di vendite (230.000 copie) continua sulla falsariga fallimentare del precedente Britney JeanSkeleton Tree di Nick Cave ha venduto 95.000 copie nella prima settimana, cifra similare a quella del precedente Push The Sky Away (101.000). Praticamente identici i numeri in UK (22,9k vs 23,1k) e in USA (14,7k vs 15,3k).

Top 20
vendite_2016_9_1

vendite_2016_9_2

Altri Album

vendite_2016_9_3

vendite_2016_9_4_1

vendite_2016_9_5

vendite_2016_9_6

 

USA
La corsa è più aperta di quanto si potesse prevedere qualche mese fa: 25 di Adele è ancora l’album più venduto dell’anno (1.570.000, 9.010.000 in tutto) ma è tallonato da Views di Drake (1.508.000) e da Lemonade di Beyoncé (1.419.000). Dietro a questo trio c’è letteralmente il vuoto, con il più vicino contendente (Traveller di Chris Stapleton) a quota 893.000 copie (1.578.000 in tutto). In top 10 anche Anti di Rihanna (550.000 copie) e Blurryface dei Twenty One Pilots (543.000 copie, 1.135.000 complessive), mentre tra la decima e la ventesima posizione tengono bene Death of a Bachelor dei Panic at The Disco (456.000 copie) e tre dei migliori album degli ultimi mesi: Blackstar di Bowie (436.000 copie), A Moon Shaped Pool dei Radiohead (344.000 copie) e Blonde di Frank Ocean con 306.000 copie vendute in circa un mese.

Tra le release del 2016, sopra alle 200.000 copie c’è anche California dei Blink-182 (283.000 copie), Cleopatra dei Lumineers (281.000 copie), Untitled Unmastered di Kendrick Lamar (263.000 copie), This Is Acting di SIA (251.000 copie), Dangerous Woman di Ariana Grande (240.000 copie) e The Getaway dei Red Hot Chili Peppers (215.000 copie).

– prime settimane –
N.B. per motivi di lunghezza gli album usciti nei primi sei mesi dell’anno non sono presenti in questa lista. Consulta il report relativo ai primi sei mesi per i dettagli.

Frank Ocean – Blonde 232.040
Blink 182 – California 171.906
Schoolboy Q – Blank Face LP 51.727
Bastille – Wild World 35.224
Wilco – Schmilco 27.763
Ghost – Popestar EP 20.946
Local Natives – Sunlit Youth 15.260
Nick Cave & The Bad Seeds – Skeleton Tree  14.731
The Descendents – Hypercaffium… 14.722
Glass Animals – How To Be A Human 11.966
The Avalanches – Wildflower 11.194
Isaiah Rashad – The Sun’s Tirade 11.166
Die Antwoord – Mount Ninji and… 10.787
Angel Olsen – My Woman 9.176
Dinosaur Jr. – Give a Glimpse… 7.258
Broods – Conscious 7.256
DJ Shadow – Mountain Will Fall 6.853
M.I.A – A.I.M 6.433
Aphex Twin – Cheetah 4.554
Touché Amoré – Stage Four  4.057
Okkervil River – Away 3.495
Russian Circles – Guidance 3.481
BADBADNOTGOOD – IV 3.286
Wilco –Schmilco 2.799
Bat For lashes – Bride 2.735
Preoccupations – Preoccupations 2.700
Teenage Fanclub – Here 2.693
Of Montreal – Innocence Reaches 2.673
Thee Oh Sees – Weird Exits 2.031

UK
Vendite piuttosto basse in questi primi nove mesi, tanto che solo un album (ovviamente 25 di Adele) è riuscito a vendere più di 500.000 copie (619.000, 3.115.000 in totale). Al secondo posto troviamo un altro album del 2015,  Purpose di Justin Bieber (409.000 copie, 1.054.000 in totale). L’album più venduto tra quelli pubblicati quest’anno è invece Blackstar di David Bowie (376.000 copie). Subito dietro troviamo gli onnipresenti Coldplay (368.000 copie quest’anno e 875.000 complessive per A Head Full Of Dreams). Anche in UK la coppia Beyoncé/Drake viaggia in parallelo: per Lemonade 307.000 copie e per Views 310.000 copie. Tra i 10 album più venduti persistono I Cry When I Laugh di Jess Glynne (307.000 copie, 890.000 complessive e Chaos & The Calm di James Bay (213.000 copie, 731.000 totali). Poco dietro This Is Acting di SIA (189.000 copie) e il longevo X di Ed Sheeran arrivato quasi a quota 3 milioni di copie (2.850.000 di cui 190.000 quest’anno).

Sul versante pop-rock & dintorni in top 20 abbiamo I Like It When You Sleep… dei The 1975 (169.000) e A Moon Shaped Pool dei Radiohead (159.000). A breve distanza Blurryface dei Twenty One Pilots (134.000 nel 2016 e 181.000 complessive), esploso con qualche mese di ritardo in Europa.  A proposito di exploit tardivi, ottimi, davvero ottimi, i riscontri per Chaleur Humaine di Christine and the Queens (120.000 copie), pubblicato in UK a quasi due anni di distanza rispetto alla pubblicazione in Francia (dove ha venduto circa 650.000 copie).

– prime settimane –
N.B. per motivi di lunghezza gli album usciti nei primi sei mesi dell’anno non sono presenti in questa lista. Consulta il report relativo ai primi sei mesi per i dettagli.

Biffy Clyro – Ellipsis 37.300
Bastille – Wild World 36.040
Frank Ocean – Blonde 31.870
Blink-182 – California 23.530
Nick Cave – Skeleton Tree 22.900
Blossoms – Blossoms 20.990
Viola Beach – Viola Beach 17.380
Michael Kiwanuka – Love & Hate 11.640
Jamie T – Trick 10.680
Britney Spears – Glory 10.120
Bat For Lashes – The Bride 8.240
The Avalanches – Wildflower 6.490
Teenage – Fan Club Here 5.940
Wild Beasts – Boy King  5.500
The Hunna – 100 4.930
Shura – Nothing’s Real 4.780
NAO – For All We Know 3.590
Metronomy – Summer 08 3.430
Glass Animals – How To Be A Human Being 3.310
Wilco – Schmilco 3.020
Dinosaur Jr. – Give A Glimpse Of What Yer Not 2.650
Ryley Walker – Golden Songs That Have Been Sung 2.390
HONNE  – Warm On A Cold Night 2.230
Angel Olsen – My Woman 2.090
M.I.A. – Aim 1.510
AlunaGeorge – I Remember 1.420

ITALIA
Decisamente basse le vendite registrate in questi primi nove mesi dell’anno, tanto che al momento nessun album è riuscito a vendere più di 100.000 copie. Il più vicino (molto vicino) alla soglia è Vivere a Colori di Alessandra Amoroso, seguito a debita distanza da Capitani Coraggiosi (Claudio Baglioni e Gianni Morandi), con circa 77.000 copie, e da Le Cose che Non Ho di Marco Mengoni, capace di vendere 70.000 copie anche nel 2016 (quasi 200.000 in tutto). Appena fuori dalla top 3 Black Cat di Zucchero (65.000 copie, al momento performance sotto media) e Blackstar di David Bowie (65.000 copie). Il vero colpo dell’anno continua ad essere quello messo a segno da Salmo con il suo Hellvisback (64.000 copie).

FONTI:

 

Tracklist