Jarvis Cocker torna con “Beyond The Pale”. In streaming due brani (e un videoclip)

Il progetto Jarv Is può finalmente vantare un album di debutto. Dettagli e due singoli in ascolto

A distanza di tre anni dal debutto al festival islandese Norður og Niður curato dai Sigur Rós, e a qualche mese dall’ultima esibizione italiana all’interno di Todays Festival 2019, Jarv Is, il progetto live di Jarvis Cocker, «nato per scrivere canzoni assieme all’audience» può finalmente vantare un album di debutto.

L’esordio della formazione che, oltre a Cocker, comprende Serafina Steer (arpa), Emma Smith (violino), Andrew McKinney (basso), Jason Buckle e Adam Betts (batteria), s’intitola Beyond The Pale e assieme ai suoi dettagli la band ha condiviso un nuovo brano, House Music All Night Long, anche accompagnato dal relativo videoclip. Trovate tutto nella consueta pagina dedicata assieme al precedente singolo Must I Evolve? pubblicato lo scorso anno.

Su SA potete inoltre consultare i dettagli e riascoltare Music from ‘Likely Stories, soundtrack dell’omonima mini serie tv, nonché ultima prova accreditata all’ex Pulp (che usciva a sua volta a sette anni di distanza dall’ultimo lavoro Further Complications), nonché le riflessioni del cantante riguardo alla Brexit.

Tracklist
  • 1 Save the Whale
  • 2 Must I Evolve?
  • 3 Am I Missing Something?
  • 4 House Music All Night Long
  • 5 Sometimes I Am Pharaoh
  • 6 Swanky Modes
  • 7 Children of the Echo
Jarv Is...
Beyond The Pale