Jean-Michelle Jarre lancia EōN, la app che suona la sua musica all’infinito

Spesso si dice: «ascolterei la sua musica all’infinito». Ora, per tutti i fan di Jean-Michelle Jarre l’auspicio diventa realtà grazie a una nuova app che suona le sue composizioni senza soluzione di continuità. Si chiama EōN e grazie a uno speciale algoritmo permette di ascoltare di continuo elementi musicali (melodie, accordi e ritmiche) composti dallo stesso artista. L’esperienza di ascolto – sempre che a un certo punto non vi stanchiate – è reiterata all’infinito, o almeno finchè non si scarica la batteria del vostro cellulare. E senza fine sono anche gli effetti visivi che accompagnano la musica.

La app – descritta come «un’opera d’arte individuale per ogni utente» – può essere usata anche offline. Così ne parla lo stesso Jarre: «Gli ho dato il nome EōN, la divinità greca del tempo e dell’eternità, perchè rappresenta al meglio cosa sia, una creazione di musica ed effetti visivi infiniti. Personalmente credo davvero che sia uno dei miei progetti più emozionanti dai tempi di Oxygène. EōN è un’opera d’arte infinita e mai ripetitiva che continuerà a vivere e a crescere nella dimensione spazio-temporale di ognuno, al solo tocco del suo dito».

EōN al momento gira solo su iOS, costa 8.99$ (9.99€) ed è disponibile sull’Apple App Store. Presto – scrive MusicRadar – sarà utilizzabile anche su Android.

L’ultimo album in studio del compositore francese è stato Oxygene 3, terzo capitolo di una delle opere elettroniche più famose di sempre, risalente al 2016. E dello stesso anno è anche il precedente Electronica 2: The Heart of Noise, seguito (recensito dal nostro Alessandro Pogliani) di Electronica 1: The Time Machine (di cui in archivio trovate la recensione firmata da Luca Roncoroni).

8 Novembre 2019 di Valerio Di Marco
Leggi tutto
Oxygene 3
Dic
02
2016

Jean-Michel Jarre

Oxygene 3

  • Oxygene pt. 14
  • Oxygene pt. 15
  • Oxygene pt. 16
  • Oxygene pt. 17
  • Oxygene pt. 18
  • Oxygene pt. 19
  • Oxygene pt. 20
continua
Precedente
Tori Amos, in arrivo la sua nuova autobiografia “Resistance” Tori Amos, in arrivo la sua nuova autobiografia “Resistance”
Successivo
Bruce Springsteen e il concerto a Berlino Est un anno prima della caduta del Muro Bruce Springsteen e il concerto a Berlino Est un anno prima della caduta del Muro

recensione

Jean-Michel Jarre

Oxygène – Live In Your Living Room

concerto

artista

recensione

Altre notizie suggerite