Johnny Marr: «Nel 2008 la renuion degli Smiths era un’ipotesi concreta»

In un’intervista recente concessa al Guardian, Johnny Marr ha raccontato alcuni retroscena sugli Smiths e sulla sua biografia, "Set the Boy Free", in uscita il 15 novembre prossimo

In un’intervista recente concessa al Guardian, Johnny Marr ha raccontato alcuni retroscena sugli Smiths e sulla sua biografia, Set the Boy Free, in uscita il 15 novembre prossimo per Dey Street Books. Marr ha anche condiviso un estratto del memoriale in cui rivela che nel 2008 gli Smiths avevano discusso ampiamente di una reunion. Mentre lavorava alla rimasterizzazione del catalogo della band, Marr contattò Morrissey e Andy Rourke, inviando il messaggio: “Potete davvero sentire l’amore che c’è dentro», riferendosi alla loro musica. Nel settembre del 2008, Marr e Morrissey si incontrarono in un pub a Manchester e nel corso dell’incontro discussero «della possibilità di tornare insieme».

Nella biografia del chitarrista si legge: «Per quattro giorni fu un’ipotesi molto concreta», tanto che parlò persino alla sua band, i Cribs, «circa la possibilità [per lui, ndSA] di suonare ad alcuni concerti con gli Smiths». Marr e Morrissey pianificarono di riparlarne al più presto, ma dopo il tour dei Cribs in Messico il chitarrista afferma che ci fu un vero e proprio “silenzio radio” da parte dell’ex leader della band. «Le nostre comunicazioni si interruppero e le cose tornarono al punto di partenza, così come mi aspetto che sarà per sempre».

Nonostante una reunion della mitica band di Manchester sia fuori discussione, sono attesi per la pubblicazione due brani rimasterizzati del periodo pre-Smiths.

https://www.youtube.com/watch?v=1YrXY4isgLs

Tracklist