Joaquin Phoenix è Joker nel film di Todd Phillips (2019)

“Joker”. Offerti 50 milioni di dollari a Joaquin Phoenix per tornare in due sequel?

«Il piano sarebbe quello di realizzare due sequel nei prossimi quattro anni con un impegno a lungo termine di Joaquin Phoenix, del regista Todd Phillips e del produttore Bradley Cooper».

Stando a quanto sostenuto da alcune fonti del Mirror, Warner Bros. avrebbe segretamente offerto a Joaquin Phoenix la paurosa cifra di 50 milioni di dollari per riprendere i panni del Joker in due sequel dell’acclamato film di Todd Phillips per il quale l’attore è stato premiato con l’Oscar. Il progetto sarebbe ancora in «fase progettuale», sostengono le fonti, «ma le sceneggiature sarebbero già pronte e Joaquin ne sarebbe molto soddisfatto».

Il Mirror continua: «Il piano sarebbe quello di realizzare due sequel nei prossimi quattro anni con un impegno a lungo termine di Joaquin Phoenix, del regista Todd Phillips e del produttore Bradley Cooper. Adesso è tutto nelle mani di Joaquin, se accetterà i termini dell’accordo, con quella che al momento è la paga più alta della sua carriera». Warner vorrebbe far uscire i due film, rispettivamente, nel 2022 e 2024.

Nel frattempo, vi rimandiamo alla nostra recensione di Joker, premiato sia con il Leone d’Oro alla Mostra di Venezia 2019 che con 2 Premi Oscar (a Phoenix miglior attore e a Hildur Guðnadóttir per la miglior colonna sonora).

Tracklist