Albuquerque/New Mexiko

Killers, il nuovo disco mescolerà “Manchester, Bruce Springsteen e Kinks”

Altre anticipazioni sul nuovo album dei Killers.

Arrivano altri indizi sul nuovo album dei Killers, Imploding the Mirage, annunciato dalla band un paio di mesi fa. In un’intervista riportata dal New Musical Express, il frontman Brandon Flowers ha detto che il nuovo lavoro conterrà il suono di «Manchester e Bruce Springsteen». «Succedono cose di questo tipo quando siamo il nostro meglio – ha affermato il cantante -, quando riusciamo a prendere elementi così differenti e farli stare bene assieme».

Tra le altre anticipazioni fornite dal vocalist, quella riguardo alla presenza in tracklist di una canzone intitolata Dying Breed, che – si legge sempre su NME – dovrebbe essere un compendio del suono della band lungo tutti i suoi quindici e passa anni di carriera discografica. Sarà presente anche la title track, ispirata addirittura – viene svelato – alle sonorità dei Kinks: «C’è un po’ di quella luminosità», ha detto Flowers.

Imploding the Mirage uscirà in primavera. In suo supporto è stato pianificato un tour britannico negli stadi. Pre-order già partito per le versioni cd e vinile del disco, che sarà il seguito di Wonderful Wonderful, pubblicato tre anni fa e recensito su SA da Riccardo Zagaglia.

Ricordiamo che l’anno scorso la formazione di Las Vegas ha condiviso il politico videoclip diretto da Spike Lee Land Of The Free, ideale monito nei confronti delle politiche Trump. Nel nostro storico trovate ascolti, news e recensioni riguardo ai Killers.

Tracklist
  • 1 Wonderful Wonderful
  • 2 The Man
  • 3 Rut
  • 4 Life To Come
  • 5 Run For Cover
  • 6 Tyson vs. Douglas
  • 7 Some Kind of Love
  • 8 Out of My Mind
  • 9 The Calling
  • 10 Have All the Songs Been Written
The Killers
Wonderful Wonderful