Kilowatt Festival: Succi, Basile e Canali si raccontano in Sei pezzi facili

Quali sono le canzoni attraverso le quali raccontarsi? Kilowatt Festival l’ha chiesto ad alcuni dei musicisti più innovativi del panorama italiano, da qui la nascita di Sei pezzi facili: un progetto innovativo e multidisciplinare che attraversa la musica, l’autobiografia e lo storytelling, realizzato in collaborazione con la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari.

A mettersi a nudo tre fra gli esponenti più raffinati – e allo stesso tempo, ruvidi – della scena italica: Giovanni Succi, frontman dei Bachi da Pietra, il cantautore siciliano Cesare Basile e Giorgio Canali, chitarrista di CCCP, CSI e PGR, si racconteranno attraverso la loro personalissima Top 6, sei brani estrapolati dal patrimonio pop Italiano, capaci di generare il loro racconto di vita.

I Sei pezzi facili sono presentati nell’ambito della XI edizione di Kilowatt, festival di teatro, danza, arte e musica che ha colpito l’attenzione nazionale per “la forza eversiva di un punto di vista davvero nuovo” (come recitava la motivazione del Premio Speciale Ubu 2010) e che si svolgerà dal 20 al 27 luglio 2013 a Sansepolcro (AR).

Ad inaugurare il tutto, il 20 luglio una grande azione di coinvolgimento della città chiamata Alla luce del sole che dal mattino a notte fonda porterà teatro, musica, circhi strampalati, bande itineranti e arte nelle strade, nei musei, nei negozi e nelle vetrine di tutto il Borgo. La maratona di spettacoli e performance, prevede anche molti momenti musicali, fra gli Honeybird & The Birdies e la Banda Tzacatal.

Infine, vi segnaliamo [email protected], iniziativa impegnata tutto l’anno nell’organizzazione di concerti live e happening di artisti realizzati nelle case, nei salotti, nelle taverne e nei giardini della Valtiberina Toscana. Tra gli eventi in programma: La velocità di lotta, un reading scenico di un cut-up di testi tratti dall’omonimo romanzo d’esordio di Andrea Scarabelli, portati in un ambiente sonoro da Simona Gretchen; Enrico Farnedi, trombettista e voce dei Good Fellas, la neo-psichedelia dei New Candys e BeMyDelay, il progetto in solo di Marcella Riccardi (Blake/e/e/e, Franklin Delano, Massimo Volume).

Il concerto di chiusura festival (sabato 27 luglio) sarà affidato al bluesman inglese Duke Garwood.

Per il programma completo: www.kilowattfestival.it

Tracklist