King Krule, foto di Charlotte Patmore (2020)

King Krule ha cantato una personale versione di “Imagine” di John Lennon

Il brano è stato registrato la scorsa estate per un amico

King Krule ha condiviso ieri, 23 gennaio, una sua personale interpretazione di Imagine di John Lennon registrata – da quanto leggiamo nella breve nota che accompagna lo streaming via Bandcamp – «l’estate scorsa per un amico». La cover arriva a circa un anno dalla pubblicazione del suo ultimo album sulla lunga distanza, Man Alive!, recensito da Stefano Solventi e inserito nella nostra classifica dei migliori album del 2020.

Per quanto riguarda l’ex Beatle, lo scorso ottobre, in occasione dei suoi ottant’anni, Sean, figlio di JohnYoko Ono, ha intervistato Paul McCartney per uno speciale programma radiofonico della BBC. Inoltre, tra le altre iniziative per celebrarne il compleanno, i gestori della sua eredità artistica hanno siglato una partnership con l’app TikTok per aprire un profilo ufficiale dedicato. Infine ricordiamo che proprio il 9 ottobre è stato pubblicato Gimme Some Truth. The Ultimate Mixes, box-set contenente 36 canzoni del repertorio solista di Lennon, scelte personalmente da Yoko Ono e Sean Ono Lennon.

Tracklist
  • 1 Cellular
  • 2 Supermarché
  • 3 Stoned Again
  • 4 Comet Face
  • 5 The Dream
  • 6 Perfecto Miserable
  • 7 Alone, Omen 3
  • 8 Slinky
  • 9 Airport Antenatal Airplane
  • 10 (Don't Let The Dragon) Draag On
  • 11 Theme For The Cross
  • 12 Underclass
  • 13 Energy Fleets
  • 14 Please Complete Thee
King Krule
Man Alive!