Massimo Zamboni e Giovanni Lindo Ferretti ancora insieme?

In un'intervista a La Stampa, Massimo Zamboni parla del suo rapporto con Giovanni Lindo Ferretti e dei progetti futuri

Il punto interrogativo è d’obbligo, ma la prospettiva di vedere lavorare ancora insieme Massimo Zamboni e Giovanni Lindo Ferretti non sembrerebbe (anche il condizionale è d’obbligo) così remota. Almeno a giudicare da un’intervista concessa il 13 agosto a La Stampa dallo stesso Zamboni, durante la quale il musicista parla in questi termini del rapporto personale con l’ex frontman dei CCCP: “Negli ultimi due mesi, dopo quindici anni di sofferenza, ho finalmente recuperato un legame con Ferretti, il che mi serve a vivere meglio. Nelle ultime settimane ci telefoniamo e ogni tanto viene a trovarmi. […] Il libro di Michele Rossi [Quello che deve accadere accade, biografia di Zamboni/Ferretti uscita recentemente per Giunti, NdSA] ci ha messi davanti alle nostre rispettive responsabilità”. E ancora, a proposito della possibilità di lavorare su nuovo materiale: “In realtà non abbiamo ancora parlato di fare musica insieme, è ancora prematuro, ma a proposito del nostro riavvicinamento ho l’idea di una cosa giusta: ci sono attrazioni naturali che non possono essere separate. […] Potrebbe pure essere un disco, anche se non so se abbia ancora un senso oggi… Ma ho scritto delle canzoni e le sto facendo circolare fra gli altri. O forse ci rimetteremo in cerchio con strumenti e amplificatori a buttare giù delle idee per farne dei brani”.

Di recente, come sottolineato da un’altra news, Massimo Zamboni (assieme a Magnelli, Canali, Maroccolo, Angela Baraldi e Simone Filippi) ha portato in giro per l’Italia il progetto Ex CSI.

Tracklist