Michael Bublé
Michael Bublé, foto di Evaan Kheraj, 2020

Michael Bublé è un grande fan di “Ohms”, l’ultimo album dei Deftones

Il crooner dal cuore metal

Chi lo avrebbe mai detto che Michael Bublé fosse un grande estimatore dei Deftones e del loro ultimo album Ohms? Taggando ogni singolo membro della band in una recente storia Instagram che lo vede immortalato mentre salta di gioia con indosso la felpa della band («Grazie @deftones per lo swag! Adoro il nuovo album Ohms!»), il cantante canadese (con cittadinanza italiana) si è dichiarato entusiasta del loro nuovo lavoro, ma a quanto pare la passione per il gruppo non è di primo pelo.

I più informati in materia ci segnalano che il suo endorsement alla formazione risale almeno ai tempi del precedente lavoro, Gore. Anche in occasione dell’uscita di quel disco, infatti, il Nostro si era espresso – via Twitter – in toni entusiastici («Un grande complimento ai miei amici Deftones per aver realizzato un disco incredibile!!!»).

Michael Bublé

Nell’attesa di capire quale (improbabile) influenza potrebbe avere il metal sulla futura produzione di Michael Bublé, sulle nostre pagine potete ripassare la recensioni dei sopracitati Ohms e Gore, entrambe firmate da Elena Raugei. Abbiamo inoltre recentemente parlato della band di Chino Moreno a causa delle controverse affermazioni negazioniste e terrapiattiste del chitarrista Stephen Carpenter.

Tracklist
  • 1 Genesis
  • 2 Ceremony
  • 3 Urantia
  • 4 Error
  • 5 The Spell of Mathematics
  • 6 Pompeji
  • 7 This Link Is Dead
  • 8 Radiant City
  • 9 Headless
  • 10 Ohms
Deftones
Ohms