Morto Peter Principle dei Tuxedomoon

Da una notizia pubblicata ieri, 17 luglio, sul sito ufficiale della band, apprendiamo della morte di Peter Principle Dachert. Il bassista dei Tuxedomoon è deceduto all’età di 63 anni ai Les Ateliers Claus di Bruxelles, location in cui la formazione stava pianificando un nuovo tour e la composizione di nuova musica. Non ancora certe le cause della morte, attribuite dall’autore del post, Blaine L. Reininger, ad un arresto cardiaco o a un infarto.

La morte del musicista segue quella dell’artista multimediale legato alla band Geduldig (7 marzo 2016). L’ultimo album della post-punk band di San Francisco, Pink Narcissus, è stato pubblicato nel 2013, a distanza di sei anni da Vapour Trailes. Nel 2015 è inoltre uscito The Box, un cofanetto antologico composto da dieci dischi in vinile che festeggiava allora i 38 anni della formazione.

Su SA potete leggere le recensioni e ascoltare gli album Bardo Hotel Soundtrack, Cabin in the sky e l’esordio Half-Mute, nonché consultare Aspettando i Tuxedomoon, una rubrica che per un mese, nel 2015, ha raccolto le testimonianze a 360° sulla formazione californiana da parte di curatori, scenografi, artisti, giornalisti, registi, in occasione di tre speciali concerti bolognesi.

18 Luglio 2017 di Edoardo Bridda
Leggi tutto
Precedente
Svelati i finalisti della Targa Mei Musicletter 2017, SA tra i nominati Svelati i finalisti della Targa Mei Musicletter 2017, SA tra i nominati
Successivo
I National eseguono dal vivo tre nuovi brani estratti da “Sleep Well Beast” I National eseguono dal vivo tre nuovi brani estratti da “Sleep Well Beast”

recensione

recensione

artista

album

Altre notizie suggerite