#penisgate. Lenny Kravitz pubblica l’sms inviatogli da Steven Tyler

A quest’ora lo avrete visto tutti, ed anche se l’estratto video dell’esibizione è stato rimosso da YouTube, al momento saranno centinaia, ed incontrollabili per qualsiasi censore, i GIF che girano sui social network con lo sfortunato squatting di Lenny Kravitz, che durante una tappa del suo Strut Tour in Svezia ha letteralmente squartato i suoi pantaloni in pelle.

Abbiamo evitato di pubblicare questa notizia da Novella Duemila ma, in quanto amanti del glam rock, dei 70s e del suo immaginario kitsch, non possiamo esimerci dal solidarizzare con il cantante cinquantunenne, che ha condiviso sul suo profilo Twitter un sms inviatogli da Steven Tyler degli Aerosmith in perfetto e divertito stile r’n’r. Ve lo alleghiamo di seguito senza traduzione, assieme alla nefanda gif.

Strut, l’ultimo album del musicista statunitense, è stato pubblicato a settembre 2014 da Kobalt. Su queste pagine trovte anche una recensione del classico Let Love Rule scritta da Stefano Solventi.

 

5 Agosto 2015 di Edoardo Bridda
Leggi tutto
Strut
Set
23
2014

Lenny Kravitz

Strut

  • Sex
  • The Chamber
  • Dirty White Boots
  • New York City
  • The Pleasure and the Pain
  • Strut
  • Frankenstein
  • She's a Beast
  • I'm a Believer
  • Happy Birthday
  • I Never Want To Let You Down
  • Ooo Baby Baby
continua
Precedente
John Carpenter: collaborazione con Jean-Michel Jarre nel brano “A Question Of Blood” John Carpenter: collaborazione con Jean-Michel Jarre nel brano “A Question Of Blood”
Successivo
NASA. La registrazione audio inviata nello spazio con Voyager è ora su Soundcloud NASA. La registrazione audio inviata nello spazio con Voyager è ora su Soundcloud

recensione

recensione

recensione

artista

Altre notizie suggerite