Performance a sorpresa dei Blur a Londra al concerto degli Africa Express

La scorsa notte, nel corso di un concerto a Londra di Africa Express, il cantautore britannico è stato raggiunto sul palco da Dave Rowntree, Alex James e Graham Coxon, riformando così i Blur.

La scorsa notte, nel corso di un concerto a Londra di Africa Express, organizzazione non-profit di base nel Regno Unito fondata da Damon Albarn e altri musicisti sulla falsariga del Live 8, il cantautore britannico è stato raggiunto sul palco da Dave Rowntree, Alex James e Graham Coxon. I Blur, così riformati, hanno eseguito Tender, Clover Over Dover (per la prima volta dal vivo) e Song 2; ad accompagnare l’esibizione della band (in Tender) c’era anche il London Community Gospel Choir e Rokia Traoré. In calce alla news potete visualizzare alcuni streaming pubblicati dai fan presenti all’evento.

Africa Express è uscita, lo scorso 22 marzo, con un nuovo EP intitolato Molo. Tra i partecipanti, Albarn, Gruff Rhys, Nick Zinner, Blue May, Georgia, Ghetts, Mr Jukes, Remi Kabaka, Otim Alpha e Poté, al lavoro con i musicisti sudafricani Sho Madjozi, BCUC, Blk Jks, Infamous Boiz, Moonchild Sanelly, Muzi, Morena Leraba, Radio 123, Zolani Mahola (Freshly Ground) e Phuzekhemisi. Su SA potete leggere, inoltre, la recensione dell’ultima fatica di Albarn, con i The Good, the Bad & the Queen, Merrie Land.

https://twitter.com/dumbsaints/status/1111767346413273088

Tracklist
  • 1 NAYENYA
  • 2 No Games
  • 3 Xhosa
  • 4 Vessels
Africa Express
MOLO EP