Radiohead. 18 ore di session di “OK Computer” trapelate online

Oltre 18 ore di materiale audio proveniente dalle session di registrazione di OK Computer dei Radiohead sono trapelate online illegalmente nelle ultime ore, con i fan che non ci hanno messo molto a catalogare il tutto in un file Google Doc, stilato dagli utenti di Reddit. Tra il materiale si segnala la presenza di una versione embrionale di Lift e bozze di Last Flowers, Nude e True Love Waits, oltre a diversi momenti che vedono Thom Yorke solista, una versione “da cameretta” di Life in a Glasshouse e diversi theme ispirati alla saga di James Bond. Ovviamente la diffusione di questo “link” è avvenuto in maniera totalmente illegale e senza l’approvazione della band di Oxford, ma chissà che non faccia propendere la stessa per una release ufficiale.

Nel frattempo potete riascoltare l’edizione estesa del disco, OKNOTOK, uscita due anni fa. Yorke ha dedicato la ristampa di OK Computer – recensito su queste pagine da Stefano Solventi – alla compianta ex moglie Rachel Owen («La ristampa è dedicata alla dottoressa Rachel Owen (1968-2016) morta dopo una lunga battaglia con il cancro. Speriamo tu sia OK», si legge in calce al disco), mentre per quanto riguarda le celebrazioni per questo anniversario, è uscita da noi Ko Computer, una compilation curata da King Kong Radio 1 che presenta le cover della tracklist originale, mentre negli Stati Uniti Pitchfork ha curato una serie di 12 rappresentazioni grafiche affidate ad altrettanti artisti.

Su SA trovate inoltre i collegamenti ai nuovi videoclip di Man Of War e I Promise, mentre in archivio è disponibile la recensione dell’ultimo album dei Radiohead, A Moon Shaped Pool, firmata da Fernando Rennis, un approfondito monografico dedicato alla formazione britannica e lo speciale Il codice dei pesci strani in cui abbiamo selezionato i loro 25 migliori brani.

6 Giugno 2019 di Davide Cantire
Leggi tutto
OK Computer OKNOTOK 1997 2017
Giu
23
2017

Radiohead

OK Computer OKNOTOK 1997 2017

  • Airbag
  • Paranoid Android
  • Subterranean Homesick Alien
  • Exit Music (For A Film)
  • Let Down
  • Karma Police
  • Electioneering
  • Climbing Up The Walls
  • No Surprises
  • Lucky
  • The Tourist
  • I Promise
  • Man Of War
  • Lift
  • Lull
  • Meeting In The Aisle
  • Melatonin
  • A Reminder
  • Polyethylene (Parts 1 & 2)
  • Pearly
  • Palo Alto
  • How I Made My Millions
continua
Precedente
Whitney. Il nuovo album è “Forever Turned Around”, anticipato dal singolo “Giving Up” Whitney. Il nuovo album è “Forever Turned Around”, anticipato dal singolo “Giving Up”
Successivo
Jónsi & Alex annunciano la ristampa di “Riceboy Sleeps” per il 10° anniversario Jónsi & Alex annunciano la ristampa di “Riceboy Sleeps” per il 10° anniversario

articolo

recensione

recensione

artista

Altre notizie suggerite