Ryuichi Sakamoto & Alva Noto in Italia per cinque date a fine settembre

E' con ogni probabilità l'evento musicale – per non parlare dell'aspetto visivo – di questo piovoso settembre italico.

Il minimalismo pianistico del compositore Premio Oscar Ryuichi Sakamoto e l'algida elettronica del raffinato sound artist Alva Noto in Italia per un tour di ben 5 date a fine settembre: il 23 settembre presso la Sala Santa Cecilia dell'Auditorium Parco della Musica di Roma, il 24 al Teatro Marruccino di Chieti, il 25 presso l'Auditorium Paganini di Parma a conclusione della rassegna Sound Canvas 2012 (qui trovate i live report dei precedenti appuntamenti: Ulver, Tim Hecker, Ben Frost), il 26 settembre 2012 Festival Mito Settembre Musica di Torino e, infine, il 27 presso il Teatro Comunale di Bologna, come lussuosa preview alla quinta edizione del roBOT festival 2012 in programma dala 10 al 13 ottobre.

Dopo le numerose e fortunate collaborazioni discografiche, Alva Noto e Ryuichi Sakamoto si ritrovano sul palco, a coronamento di un sodalizio artistico che festeggia quest’anno il decennale, per dare vita a una nuova sinergia fra piano, glitch e installazioni video. La collaborazione tra i due ha avuto inizio nel 2002, anno in cui viene alla luce il primo album Vrioon, classificato dalla rivista The Wire tra i dischi migliori dell'anno. A seguito del recentissimo Summvs, il duo ha ripreso l'attività live con il tour mondiale S, un appuntamento unico per il pubblico italiano per ammirare il solo apparente contrasto che lega i due artisti, meraviglioso miscuglio devastante nell’unire l’essenzialità giapponese alla ricerca visionaria tedesca.

Tracklist