Spotify è la app di streaming musicale più utilizzata, Drake l’artista più ascoltato

Spotify supera Pandora tra i servizi di streaming musicale. Ed Sheeran l'artista più ascoltato di sempre, Drake quello del 2015.

Secondo App Annie è Spotify l’app di streaming musicale più utilizzata al mondo. Il celebre servizio di streaming ha superato Pandora, detentrice del primato lo scorso anno e ancora prima negli Stati Uniti per numero di utenti attivi su dispositivi iOS e Android. Spotify primeggia ora in Australia, Canada, Messico, Brasile e nella maggior parte dell’Europa, con previsioni che la vedono ulteriormente in crescita nei prossimi mesi. La ricerca tiene conto del fatturato della compagnia, degli utenti attivi e del numero di download dell’applicazione.

Spotify ha inoltre reso pubblici nella giornata di ieri i propri dati relativi al 2015: è Ed Sheeran l’artista più gettonato nel Regno Unito e, grazie alle cifre raccolte quest’anno, il più ascoltato di sempre sulla piattaforma di streaming, con (ad oggi) più di 3 miliardi di riproduzioni. Il primato assoluto su scala mondiale spetta però, per il 2015, a Drake, con le cifre record di 1.8 miliardi di ascolti da circa 46 milioni di utenti. Completano la top 5 The Weeknd, i Maroon 5 e Kanye West. Per quanto riguarda le artiste femminili, la classifica vede (in ordine decrescente) Rihanna, Ariana GrandeNicki MinajBeyoncé ed Ellie Goulding. Spicca ovviamente l’assenza di Taylor Swift in seguito alla decisione della cantante di rimuovere il proprio catalogo da Spotify. Le due tracce più riprodotte sono state invece Lean On di Major Lazer e il remix di Cheerleader di Omi.

Tracklist