Spotify, i numeri del secondo trimestre 2018

Fatturato, numero di abbonati e perdite nette di Spotify sono aumentati durante il secondo trimestre del 2018. E’ quanto rivelano i dati forniti dal servizio di streaming musicale guidato da Daniel Ek che dallo scorso aprile è quotato a Wall Street.

Il fatturato totale del trimestre è stato di € 1.273 miliardi ($ 1,49 miliardi), con un incremento del 26,4% rispetto all’anno precedente e del 12% rispetto allo scorso trimestre. Di questo conteggio delle entrate, la stragrande maggioranza (1,15 miliardi di euro) proviene da abbonati premium. Le entrate provenienti da pubblicità sono state pari a 123 milioni di euro, con un aumento del 21% rispetto al primo trimestre.

Gli abbonati premium, invece, sono stati 83 milioni, 10% in più rispetto allo scorso trimestre e 180 milioni di utenti attivi mensili (MAU), solo il 5,9% in più rispetto allo scorso trimestre.

Infine, le perdite nette sono state pari a 394 milioni di euro (461,4 milioni di dollari), rispetto ai 188 milioni di euro del corrispondente periodo del 2017, e la perdita operativa è stata di 90 milioni di euro, con un aumento del 14% rispetto al secondo trimestre 2017. La società ha dichiarato che la perdita includeva 30 milioni di euro di spese relative alla sua quotazione diretta sul NYSE ad aprile.

Nel corso del trimestre, la società ha generato 30 milioni di euro di flussi finanziari netti da attività operative e ha registrato un free cash flow di 18 milioni di euro. Spotify evidenzia inoltre € 1,7 miliardi di disponibilità liquide e depositi vincolati di breve termine.

Nel terzo trimestre, Spotify prevede che i suoi abbonati premium totali aumenteranno a 85-88 milioni e arriverà a 188-193 milioni di utenti attivi mensili. L’azienda non si aspetta neanche una brusca crescita del fatturato totale, con una previsione compresa tra 1,2 e 1,4 miliardi di euro nel trimestre. Le perdite operative dovrebbero essere comprese tra 10 e 90 milioni di euro.

27 Luglio 2018 di Valerio Di Marco
TAG
Precedente
Calvin Johnson annuncia il nuovo album prodotto da Patrick Carney Calvin Johnson annuncia il nuovo album prodotto da Patrick Carney
Successivo
Prince, la Universal rivendica i diritti per un coro dei fan in strada Prince, la Universal rivendica i diritti per un coro dei fan in strada

Altre notizie suggerite