Spotify. Censurato in UK il nuovo spot: “E’ troppo spaventoso per i più piccoli”

Il nuovo spot televisivo di Spotify è stato censurato nel Regno Unito poiché ritenuto dall’Advertising Standards Authority troppo spaventoso per i più piccoli. Protagonista della pubblicità incriminata, che gioca col concetto di “killer track”: una bambola assassina che uccide dei giovani ogniqualvolta ascoltino Havana di Camila Cabello. «Dato che lo spot ha come protagonista una bambola ed è ambientato in una casa poco prima di notte  – precisa l’ASA – è probabile che possa causare angoscia tra bambini».

Dal canto suo, il colosso svedese ha accettato di buon grado la decisione definendosi rammaricato per gli eventuali disagi provocati dalla pubblicità. «L’ad è stato immaginato come una parodia horror che gioca sul concetto di “killer track” [in gergo, una traccia molto orecchiabile]. Prendiamo molto sul serio le nostre responsabilità come marketer e continuiamo a prestare attenzione alle indicazioni dell’ASA sul targeting efficace ed appropriato delle campagne pubblicitarie». Di seguito lo streaming dello spot.

17 Ottobre 2018 di Daniele Rigoli
TAG
Precedente
“Tundra” è il nuovo brano di Gianni Maroccolo e Iosonouncane. In ascolto un estratto “Tundra” è il nuovo brano di Gianni Maroccolo e Iosonouncane. In ascolto un estratto
Successivo
U2, emozioni à gogo nel poker di serate milanesi U2, emozioni à gogo nel poker di serate milanesi

Altre notizie suggerite