Tame Impala. Streaming e recensione del nuovo album “The Slow Rush“

A cinque anni di distanza da Currents, tornano oggi i Tame Impala con il nuovo album The Slow Rush. Il quarto disco del gruppo guidato da Kevin Parker è stato registrato nel personale studio losangelino del frontman ma anche in quello di Fremantle, in Australia, città natale del musicista. L’ascolto in streaming del lavoro è disponibile nella nostra pagina album.

«Molti dei brani ruotano attorno al concetto dello scorrere del tempo – ha affermato Parker all’inizio del 2019 in un’intervista concessa al New York Times – momenti in cui sei in grado di vedere la tua vita passarti rapidamente davanti, di osservarla in modo nitido. Sono stato catturato da quest’idea del tempo che passa. C’è qualcosa di veramente entusiasmante in tutto ciò».

Sulle nostre pagine trovate anche la positiva recensione del disco a cura di Fernando Rennis.

14 Febbraio 2020 di Luigi Lupo
Leggi tutto
The Slow Rush
Feb
14
2020

Tame Impala

The Slow Rush

  • Borderline
  • It Might Be Time
  • Posthumous Forgiveness
  • Lost In Yesterday
continua
Precedente
Pearl Jam, in ascolto un assaggio del nuovo brano “Superblood Wolfmoon” con l’aiuto…della luna Pearl Jam, in ascolto un assaggio del nuovo brano “Superblood Wolfmoon” con l’aiuto…della luna
Successivo
Weekend discografico. In ascolto Tame Impala, MHYSA, Justin Bieber, Katie Gately, Vincenzo Ramaglia, Vinicio Capossela Weekend discografico. In ascolto Tame Impala, MHYSA, Justin Bieber, Katie Gately, Vincenzo Ramaglia, Vinicio Capossela

recensione

recensione

recensione

artista

recensione

Altre notizie suggerite