“The Knick”. La terza stagione si farà, arriva la conferma di Steven Soderbergh

Lanciata su Cinemax nel 2014, "The Knick" aveva come protagonista Clive Owen nella parte del Dr. John Thackery, un arrogante e autodistruttivo, nonché dotato chirurgo che nella New York di inizio Novecento

La serie The Knick, andata in onda per due stagione su Cinemax e diventata col tempo un cult nel panorama della serialità, tornerà a sorpresa con una terza stagione. In una recente intervista concessa a The Playlist, Steven Soderbergh, regista e ideatore dello show, ha confermato che André Holland (The Eddy) e il regista Premio Oscar Barry Jenkins stanno lavorando ai nuovi episodi, riprendendo la serie da dove l’avevamo lasciata nel 2017.

Sì, [André] e Barry la stanno sviluppando. Ho detto loro: “Guardate, io ho avuto la mia occasione, adesso portatela in qualsiasi direzione volete”. Sono arrivati entrambi con un approccio davvero grandioso, insieme a Jack [Amiel] and Michael [Bergler, i co-creatori della serie] e sembra stia avanzando anche piuttosto rapidamente. Ho appena letto il pilot ed è magnifico.
Steven Soderbergh

Lanciata su Cinemax nel 2014, The Knick aveva come protagonista Clive Owen nella parte del Dr. John Thackery, un arrogante e autodistruttivo, nonché dotato chirurgo che nella New York di inizio Novecento sprofondava nel baratro della dipendenza da sostanze stupefacenti. Holland interpretava il Dr. Algernon Edwards, l’assistente di Thackery e l’unico medico afroamericano della serie.

Soderbergh ha anche confermato di essere al lavoro sul sequel di High Flying Bird, film Netflix con Holland protagonista, ma che non è in lizza per tornare a dirigerlo:

Deve essere girato immediatamente, e io ho due film da girare uno dopo l’altro al momento. Quindi, André ed io stiamo decidendo a chi affidarlo

Su SA potete leggere la recensione dell’ultimo film di Soderbergh, Panama Papers, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia nel 2019.

Tracklist