“The New Pope”. John Malkovich protagonista della serie di Paolo Sorrentino accanto a Jude Law

The Young Pope, l’iconoclasta serie TV dedicata al Vaticano andata in onda su Sky, HBO e Canal+, avrà un seguito dal titolo The New Pope, che sarà interpretato, oltre che da Jude Law, anche da John Malkovich. Al momento non è stata annunciata nessuna data per la messa in onda (collocata presumibilmente nel 2019), così come non sono trapelati dettagli sulla trama. Si sa solo che le riprese inizieranno a novembre in Italia e saranno dirette ancora da Paolo Sorrentino, autore anche della sceneggiatura insieme a Umberto Contarello e Stefano Bises.

Di una seconda stagione si parlava già da un paio d’anni, da quando cioè nell’ottobre 2016 il produttore Lorenzo Mieli dichiarò che un seguito delle prime dieci puntate era in lavorazione, ma l’annuncio ufficiale arrivò solamente nel maggio 2017. La serie era stata pensata inizialmente per chiudersi alla prima stagione. The Young Pope ha ricevuto due nomination agli ultimi Emmy Awards (gli Oscar dedicati alla programmazione televisiva USA), diventando così la prima serie TV italiana a ottenere questo riconoscimento. Jude Law, invece, per la sua interpretazione è stato nominato ai Golden Globe nella categoria Miglior Attore in una Mini Serie o Film per la televisione.

Su SA trovate le recensioni del dittico di Sorrentino dedicato a Silvio Berlusconi, ovvero Loro 1 e Loro 2, uscito nel maggio scorso e premiato agli ultimi Nastri d’Argento insieme a Dogman di Matteo Garrone.

3 Luglio 2018 di Valerio Di Marco
Precedente
David Lynch sta progettando un nuovo film insieme a Netflix? David Lynch sta progettando un nuovo film insieme a Netflix?
Successivo
Drake da record su Spotify e Apple Music Drake da record su Spotify e Apple Music

artista

recensione

recensione

recensione

recensione

recensione

artista

Altre notizie suggerite