“The Post”. Tom Hanks e Meryl Streep per il nuovo film di Steven Spielberg

Il connubio artistico tra Steven Spielberg e Tom Hanks è destinato a ripetersi ancora: il due volte Premio Oscar e il regista di Cincinnati collaboreranno per la quinta volta per un progetto attualmente intitolato "The Post"

Il connubio artistico tra Steven Spielberg e Tom Hanks è destinato a ripetersi ancora: il due volte Premio Oscar e il regista di Cincinnati collaboreranno per la quinta volta dopo i successi di Salvate il soldato Ryan, Prova a prendermi, The Terminal e Il ponte delle spie, per un progetto attualmente intitolato The Post. Questo narrerà la vera storia dietro le “Pentagon Papers” diffuse da Daniel Ellsberg e che rivelarono la verità sulla guerra in Vietnam, favorendo il cambiamento dell’opinione pubblica sul coinvolgimento dell’America nel conflitto. Il film vedrà anche la presenza di Meryl Streep, alla prima collaborazione attiva con Spielberg (se escludiamo una minuscola parte vocale in A.I. – Intelligenza artificiale). Hanks interpreterà l’editore del Washington Post Ben Bradlee, con la Streep nel ruolo della pubblicista Kay Graham.

Nessuna notizia su quando effettivamente potremo vedere la pellicola, dato che attualmente il regista è impegnato nelle riprese di The Kidnapping of Edgardo Mortara (tra l’altro in Italia) e nel 2018 sarà alla regia del fantascientifico Ready Player One, prima di dedicarsi al quinto capitolo di Indiana Jones (previsto per il 2019). Tuttavia, dato il coinvolgimento della 20th Century Fox, è probabile che The Post arrivi prima del previsto.

Tracklist