“The Stunt Double” è il nuovo corto (verticale) di Damien Chazelle

"The Stunt Double" è il nuovo cortometraggio diretto da Damien Chazelle ("Whiplash", "La La Land", "First Man"), girato interamente con un Iphone e pensato per una visione verticale.

Disponibile sul canale YouTube della Apple e girato interamente con un iPhone 11 pro, The Stunt Double è il nuovo cortometraggio di Damien Chazelle, acclamato regista di Whiplash, La La Land, First Man – Il primo uomo e la serie Netflix The Eddy. Al centro di questa storia meta-cinematografica troviamo il vero stunt-man Tom McComas, impegnato a girare una serie di film di vario genere e di varie epoche del cinema (action anni Novanta, western muto e non, avventura in bianco e nero, coloratissimo musical anni Sessanta…). Il passaggio tra un set e l’altro si risolve attraverso un semplice montaggio che rivela la natura artificiosa della macchina cinematografica: ad ogni cambio compare una finta pellicola che scorre.

Il cortometraggio è debitore non solo dei generi che mette in scena – alcuni già ampiamente citati da Chazelle nei suoi film precedenti – ma anche di tutti quei film che mescolano la “realtà” con la “finzione dello schermo”, a partire dal capolavoro di Buster KeatonLa Palla n° 13 (1924). Ma ciò che colpisce di The Stunt Double non è tanto la tecnica di ripresa usata (Steven Soderbergh è arrivato prima con Unsane del 2018) quanto l’obbligata visione “verticale”, pensata appositamente per il display di un cellulare. Questo “nuovo” modo di ideare e fruire il cinema è stato definito vertical cinema, le cui problematiche vengono approfondite in un behind-the-scenes disponibile anch’esso su YouTube; sicuramente l’idea pone le basi per ulteriori riflessioni sull’esperienza cinematografica, già messa in “dubbio” dalla sempre più crescente importanza delle piattaforme di streaming.

Su SA potete recuperare la recensione di First Man – Il Primo Uomo scritta da Cecilia Strazza in occasione della 75° Mostra del Cinema di Venezia. Di seguito potete vedere il cortometraggio e il dietro le quinte.

Tracklist